Le indiscrezioni degli ultimi giorni trovano conferme: Harry Kane vuole lasciare il Tottenham. L'attaccante inglese, cresciuto nelle giovani degli Spurs, lo ha ammesso in una chiacchierata con Gary Neville in un episodio di "The Overlap", serie di interviste di SkyBet. Il 27enne inglese ha dichiarato:
"Sono arrivato a un bivio della mia carriera. Ho un buon rapporto con il presidente Levy, sono in questo club da 16 anni, quindi credo che ci siano le basi per una buona chiacchierata e per fare il punto della situazione. Non voglio arrivare alla fine della mia carriera con rimpianti. Voglio dare il meglio di me e non ho mai detto che sarei rimasto al Tottenham a vita. Ho altri 7-8 anni di carriera, non voglio far fretta a nessuno, ma sento di poter fare ancora tanto e migliorare i miei numeri".
Il Tottenham il prossimo anno non giocherà in Champions League nella prossima stagione:
Premier League
Superlega, la Premier fa le multe: 23 milioni alle sei "ribelli"
09/06/2021 A 14:52
"Non ho paura di dire che voglio essere il migliore, che voglio provare ad arrivare al livello raggiunto da Cristiano Ronaldo e Messi perché il mio vero obiettivo è vincere trofei stagione dopo stagione, segnando 50, 60, 70 gol l'anno. Questo è lo standard che voglio raggiungere. So cosa vuol dire impegnarsi giorno dopo giorno. Lavorare sodo in palestra. In allenamento per cercare di vincere. Con Il Tottenham non siamo stati in grado di superare il limite, anche se ho vissuto dei momenti fantastici, ma ovviamente la mia professione è vincere. E mi irrita il fatto che non l'abbiamo fatto".
Kane conclude andando dritto al punto:
"Levy è fantastico, mi ha sempre gratificato dal punto di vista economico, abbiamo sempre avuto un buon rapporto. E credo che valuterà l'idea, qualora dovesse ottenere 100 milioni di sterline dalla mia cessione, di non opporsi. Del resto non varrò così fra due o tre anni".

Mourinho torna in Italia, ma cosa succedeva nel 2010?

Premier League
Cuore Aguero, saluta il City con orologi e una macchina allo staff
01/06/2021 A 14:27
Premier League
Brentford da sogno: è in Premier per la 1a volta nella sua storia
29/05/2021 A 16:40