Il Liverpool cade al St. Mary's Stadium e fa sognare le concorrenti. Dopo due pareggi consecutivi, gli uomini di Klopp vengono abbattuti dal pallonetto di Ings, vecchia conoscenza dei Reds: colpaccio dei Saints, lo United in primis si frega le mani sognando la vetta in solitaria (ma i Red Devils saranno impegnati mercoledì nella semifinale di Carabao Cup contro il City). E finisce con Hasenhuttl, tecnico del Southampton tedesco come Klopp, inginocchiato in lacrime sul campo: emozione. Pronti via e il Southampton è già in vantaggio: punizione dalla trequarti di Ward-Prowse a pescare il taglio di Ings, perso completamente da Alexander-Arnold. L'ex della sfida fulmina Alisson con un gran pallonetto sul secondo palo e porta avanti i suoi. Nel primo tempo i Reds non riescono a creare importanti occasioni se non nel finale con Salah, meglio i padroni di casa vicini al raddoppio con Tella. Tutto un altro Liverpool dopo l'intervallo: gli uomini di Klopp spingono a testa bassa e chiedono un rigore per mano di Stephens: sembra esserci, ma si gioca. Prosegue l'assedio degli ospiti, che però non riescono a sfondare e tutto sommato non creano grossi pericoli: due punti in tre partite per Klopp, che ora deve iniziare a porsi qualche interrogativo.

Il tabellino

Calciomercato 2020-2021
Liverpool, idea De Paul. Bale shock: torna al Real?
IERI A 18:57

SOUTHAMPTON-LIVERPOOL 1-0 (primo tempo 1-0)

SOUTHAMPTON (4-4-2): Forster; Walker-Peters, Bednarek, Stephens, Bertrand; Djenepo (32' Tella), Ward-Prowse, Diallo, Armstrong; Ings (78' N'Lundulu), Walcott (82' Valery). All. Hasenhuttl

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (78' Milner), Henderson, Fabinho, Robertson; Wijnaldum, Oxlade-Chamberlain (56' Shaqiri), Thiago Alcantara; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp

Gol: 2' Ings (S)

Assist: 1-0 Ward-Prowse (S)

Ammoniti: Thiago (L), Robertson (L), Shaqiri (L), Bertrand (S)

Mo Salah (Liverpool) au sol face à Southampton

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 6 momenti chiave

2' VANTAGGIO DI INGS - Padroni di casa subito avanti: punizione dalla trequarti di Ward-Prowse a scavalcare la barriera, l'attaccante viene perso da Alexander-Arnold e trova il pallonetto vincente sul secondo palo.

41' TELLA A UN PASSO DAL GOL - Destro a giro dal limite dopo una bella azione personale, pallone largo di niente.

45'+2 SALAH PERICOLOSO - Cross di Manè, l'egiziano colpisce di testa: il pallone sfiora la traversa, occasione Liverpool.

50' IL LIVERPOOL PROTESTA - Fallo di mano di Stephens in area, si gioca nonostante il check del Var: scelta discutibile.

84' HENDERSON SALVA IL LIVERPOOL - Uscita di Alisson sulla trequarti, Valery arriva prima del portiere e lo supera con un pallone sotto le gambe che lentamente va verso la porta: arriva il centrocampista del Liverpool e impedisce alla sfera di entrare in porta.

93' MANE ALTO - Colpo di testa in arretramento su angolo, pallone sul fondo.

Il momento social

La commozione di Hasenhuttl...

Il migliore

Danny INGS - Sblocca il match in avvio ed è il porto sicuro costante per i suoi: grande prova.

Il peggiore

Trent ALEXANDER-ARNOLD - Il suo errore sul gol di Ings è pesantissimo. Assente in tutto il match a eccezione degli ultimi minuti passati in campo prima di essere sostituito.

"The End of the Storm": il docu-film sul Liverpool campione

The Emirates FA Cup
Il baby Aston Villa dura un'ora. Liverpool spietato: 4-1
08/01/2021 A 21:54
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (08/01)
08/01/2021 A 21:46