Tutto facile - forse troppo - per il Manchester City di Guardiola: contro uno spento Crystal Palace, i Citizens si impongono per 4-0 con il minimo sforzo. Le Eagles non calciano mai in porta, giocando per 90 minuti a protezione della propria porta lasciando la piena iniziativa di gioco al City. I ragazzi di Guardiola, allora, ci mettono 26 minuti per trovare il varco giusto per bucare il muro rossoblu: De Bruyne pennella in area d'esterno un cross che Stones deve solo incornare in rete per il vantaggio dei padroni di casa. Assist numero 100 con la maglia del City per il belga, primo gol alla corte di Guardiola per Stones. Nel secondo tempo le maglie del Crystal si allargano, con Gundogan che, allora, al 56esimo ne approfitta con un destro a giro che si va ad infilare direttamente all'angolino alto. Ma la serata dell'Etihad è tutta di John Stones: l'inglese, infatti, poco più di dieci minuti dopo trova anche la doppietta personale ribadendo in rete il pallone respinto da Guaita sul tentativo di testa di Dias. Terza doppietta in carriera ma City che ancora non si accontenta. Nel finale, infatti, c'è spazio anche per Sterling: direttamente da calcio di punizione, il numero 7 trova una traiettoria che beffa Guaita e vale il definitivo poker. Citizens che volano a -2 dal primo posto della Premier League occupata dallo United. De Bruyne e compagno, però, hanno ancora una partita da recuperare: mercoledì prossimo, la sfida contro l'Aston Villa potrebbe decretare il sorpasso in vetta...

Il tabellino

League Cup
Il City dilaga 6-1 in rimonta, tris Liverpool sul Norwich
8 ORE FA
MANCHESTER CITY-CRYSTAL PALACE 4-0
GOL: 26', 68' Stones, 56' Gundogan, 88' Sterling (M)
ASSIST: De Bruyne (1-0)
MANCHESTER CITY (4-3-2-1): Ederson; Walker, Dias, Stones, Zinchenko; Fernandinho, Gundogan (dal 71' Cancelo), De Bruyne (dal 71' Ferran Torres); Bernardo Silva (dal 60' Foden), Sterling; Gabriel Jesus. All. Guardiola
CRYSTAL PALACE (4-1-4-1): Guaita; Ward, Tomkins, Cahill, Mitchell; Milivojevic (dal 69' Reidewald); Townsend (dal 79' Batshuayi), McArthur, McCarthy, Eze; Ayew. All. Hodgson
ARBITRO: Lee MASON

L'esultanza di Gundogan, Manchester City-Crystal Palace

Credit Foto Getty Images

Il momento social del match

La partita in 6 momenti chiave

26' - PASSA IN VANTAGGIO IL CITY! STONES! Cross d'esterno al bacio per De Bruyne, Stones svetta più in alto di tutti e porta in vantaggio i Citizens!
38' - GABRIEL JESUS! Bernardo Silva scodella al centro per Gundogan che di testa prolunga il pallone per l'inserimento del brasiliano: colpo di testa che Guaita riesce a bloccare!
56' - RADDOPPIA IL CITY! CHE PERLA DI GUNDOGAN! Palla ricevuta dal limite dell'area, dribling a superare il marcatore e destro a giro dal limite che termina all'incrocio dei pali!
62' - DE BRUYNE SFIORA IL TRIS! Sinistro da fuori che si spegne di poco a lato del palo!
68' - TRIS DEL CITY! DOPPIETTA DI STONES! Incornata di Dias respinta da Guaita, sul pallone vagante si avventa Stones che calciando di potenza trova la doppietta personale!
88' - CALA IL POKER IL CITY! STERLING DIRETTAMENTE DA PUNIZIONE! Destro preciso sul palo di Guaita che porta il City sul 4-0!

Il migliore

JOHN STONES - Non segnava in Premier League dal 2015, non aveva mai trovato la via del gol con la maglia del City: l'inglese contro il Crystal Palace realizza addirittura una doppietta.

Il peggiore

BERNARDO SILVA - Ennesima prestazione priva di squilli, il portoghese è ancora a secco di gol e assist in questa Premier League.

Guardiola: "Dobbiamo abbracciarci meno..."

Premier League
Il Liverpool viaggia veloce: tris al Crystal Palace, Reds sempre primi
18/09/2021 A 13:54
Champions League
PSG e Atletico bloccati da Bruges e Porto, Ajax e City a valanga
15/09/2021 A 21:10