Senza grossi problemi il Liverpool archivia la pratica West Ham per 3-1. Doveva essere un match combattuto e divertente, in verità si è vista una sola squadra in campo ed è quella di Jurgen Klopp. I Reds giocano una partita super, lasciando le briciole agli avversari. Soprattutto in ripartenza gli ospiti fanno veramente male e vincono meritatamente la gara contro una squadra che aveva trionfato nelle ultime quattro partite di Premier.
Primo tempo noioso, senza emozioni. Il West Ham si difende con ordine e così il Liverpool non trova spazi in avanti. Nella ripresa però gli ospiti riescono a rompere il muro difensivo dei padroni di casa grazie ai gol di un fenomeno di nome Momo Salah. L'egiziano è il grande mattatore di oggi e la sua doppietta regala tre punti fondamentali per Klopp e compagni. Wijnaldum poi chiude il match. Nel finale c'è gloria per Dawson per il gol della bandiera per i padroni di casa.
Prima battuta d'arresto dopo ben sei vittorie di fila, inclusa la FA Cup, per il West Ham, che oggi fa veramente poco per infastidire la difesa degli ospiti. Uno stop che porta la squadra di Moyes a poter essere superata al quinto posto dal Tottenham di Mourinho.
Calciomercato 2020-2021
Juve-Chelsea, duello anche per Tchouameni
IERI A 08:02
Grazie a questo successo i Reds superano il Leicester terzo in classifica, sono a -1 dallo United secondo e rimangono in scia al City capolista. La crisi è passata e settimana prossima c'è Liverpool-Manchester City. Insomma, spettacolo assicurato.

Mohamed Salah of Liverpool celebrates scoring his side's second goal with team mate Xherdan Shaqiri during the Premier League

Credit Foto Getty Images

Tabellino

WEST HAM: Fabianski; Coufal, Dawson, Ogbonna, Cresswell; Soucek, Rice; Bowen (dal 78' Fredericks, Benrahma, Fornals (dal 68' Yarmolenko); Antonio (dal 78' Noble).
LIVERPOOL: Alisson; Alexander-Arnold, Phillips, Henderson, Robertson; Wijnaldum, Milner (dal 56' Jones), Thiago; Shaqiri (dal 68' Firmino), Salah, Origi (dal 79' Oxlade-Chamberlain).
GOL: Salah (L), Salah (L), Wijnaldum (L). Dawson (W),
ASSIST: Shaqiri (L), Firmino (L),
AMMONITI: Rice (W), Soucek (W),
ESPULSI: nessuno

Mohamed Salah (FC Liverpool) gegen West Ham United

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 12 momenti chiave

24' BRIVIDO PER IL LIVERPOOL: Dalla sinistra palla in mezzo, mischia in area e Fornals si ritrova il pallone sul destro dal dischetto e scatena il tiro. Sulla traiettoria c'è Robertson che devia il pallone.
26' RISPONDE IL LIVERPOOL: Salah stoppa il pallone in area, serve dietro Shaqiri che tenta il controbalzo e tira in porta. Dawson devia il pallone in corner.
41' ANTONIO DI TESTA: Finalmente una bella azione in questa partita. Creeswell mette in mezzo per Antonio che colpisce di testa in arretramento. Facile tra le braccia del portiere.
43' ORIGI DI UN NULLA: Cross rasoterra di Thiago dalla tre quarti, Origi taglia bene e va in scivolata, non centra la porta di un nulla.
45' SQUILLO DI SALAH: L'egiziano dal limite dell'area prova il tiro, centrale e facile tra le braccia del portiere.
50' BOTTA DI ORIGI: bel diagonale, forte e potente, di Origi, sull'esterno della rete.
53' SALAH DI TESTA: Palla lunghissima per l'egiziano, Ogbonna ostacola al meglio l'avversario che colpisce debolmente e centrale, per il portiere.
57' LIVERPOOL AVANTI: Jones serve Salah che dalla fascia rientra e di sinistro la mette a giro.
65' DAWSON DI TESTA: Corner per il West Ham. Dalla bandierina palla in mezzo, stacca il difensore ma non trova la porta
68' CONTROPIEDE PERFETTO DEI RED! Contropiede perfetto per il Liverpool. Dalla difesa Alexander-Arnold lancia avanti Shaqiri sulla fascia, lo svizzero serve in mezzo in area Salah che stoppa e di sinistro la mette dentro.
83' WIJNALDUM CHIUDE IL MATCH: Firmino controlla fuori area, triangolo con Oxlade-Chamberlain, poi sempre Firmino serve in mezzo Wijnaldum che deve solo appoggiare in rete.
85' DAWSON SEGNA IL GOL PER IL WEST HAM: Dalla bandierina palla in mezzo e il difensore la mette dentro.

La statistica chiave

Per la quarta stagione consecutiva Salah segna almeno venti gol con il Liverpool.

MVP

Mohamed SALAH: Il "solito" Momo Salah. Dormicchia un po' per oltre mezz'ora, poi appena cambia marcia semina il panico nella retroguardia avversaria. Il primo gol è dalla sua mattonella, a giro di sinistro. Il raddoppio arriva dopo un'azione a dir poco stupenda in ripartenza, ma il suo tocco finale è di una eleganza smisurata.

Il momento social

Promosso

Nathaniel PHILLIPS: Altra ottima prestazione per il giovane difensore, che non fa sentire la mancanza dei vari van Dijk e Matip. Manca ancora poco tempo sul mercato, i Reds sembrano intenzionati a cercare un altro centrale, ma con Phillips potrebbero non avere problemi e andare avanti con lui.

Bocciato

Declan RICE: Si fa solo sentire per i tanti falli fatti a metà campo. Per il resto non riesce proprio ad essere incisivo e a servizio dei compagni. Sempre in ritardo, annaspa sulla mediana.

Mourinho stronca Özil: "Chi gli ha detto che lo vogliamo?"

Premier League
Liverpool rimontato dal piccolo Brentford: finisce 3-3
IERI A 20:31
League Cup
Lanzini elimina lo United, Chelsea e Tottenham ai rigori
22/09/2021 A 18:39