L'eterna sfida José Mourinho-Pep Guardiola sorride, questa volta, al tecnico portoghese, che rovina la festa per il rinnovo del tecnico catalano col Manchester City fino al 2023. Il Tottenham vince 2-0 con gli Sky Blues grazie alle reti di Son e Lo Celso balzando, almeno pero per una notte e in attesa di Liverpool-Leicester City, in cima alla Premier a 20 punti. Citizens ancorati, invece, a quota 12.

Tottenham Hotspur - Manchester City

Credit Foto Getty Images

Calcio
Mourinho: "Alcuni sentono che non dovrebbero essere qui"
17 ORE FA

Il tabellino

TOTTENHAM-MANCHESTER CITY 2-0

Tottenham (4-4-2): Lloris; Aurier, Alderweireld (81' Rodon), Dier, Reguilon; Sissoko, Højbjerg, Bergwijn (73' Lucas Moura), Ndombele (65' Lo Celso); Son, Kane. All.: Mourinho.

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Ruben Dias, Laporte, João Cancelo; Rodri, de Bruyne, Mahrez (73' Sterling); Gabriel Jesus, Ferran Torres, Bernardo Silva (72' Foden). All.: Guardiola.

Arbitro: Michael Dean di Northwich.

Gol: 5' Son (T), 65' Lo Celso (T).

Assist: Ndombele (T, 1-0), Kane (T, 2-0).

Note - Recupero: 2+3. Ammoniti: Sissoko, Ruben Dias, Ferran Torres, Kane.

La cronaca della partita in 8 momenti chiave

5' - GOL DEL TOTTENHAM CON SON! Il sudcoreano, su filtrante di Ndombele, si approfitta di una dormita della difesa dei Citizens per insaccare alle spalle di Ederson: sinistro rasoterra micidiale per l'1-0!

Heung-Min Son of Tottenham Hotspur celebrates after scoring his team's first goal during the Premier League match between Tottenham Hotspur and Manchester City at Tottenham Hotspur Stadium

Credit Foto Getty Images

13' - GOL ANNULLATO A KANE DEL TOTTENHAM! Rapido triangolo Bergwijn-Son-Kane, ma il tocco sottoporta del nazionale inglese arriva in posizione di offside!

15' - RODRI! Colpo di testa sulla punizione telecomandata di de Bruyne: palla centrale, para Lloris.

27' - GOL ANNULLATO DAL VAR AL MANCHESTER CITY CON LAPORTE! Gabriel Jesus appoggia per il difensore francese che, all'altezza del dischetto, insacca d'interno sinistro all'angolino. Ma l'arnitro Dean, dopo un VAR-check, annulla per un controllo col braccio dello stesso Jesus.

41' - GABRIEL JESUS! Destro stretto, sull'esterno della rete, su iniziativa di Mahrez.

51' - DE BRUYNE DALLA DISTANZA! Palla bassa, che sfiora il palo alla sinistra di Lloris.

65' - GOL DEL TOTTENHAM CON LO CELSO! Proprio lui, appena entrato! Ripartenza bruciante degli Spurs con filtrante di Kane per l'argentino il quale, a tu per tu con Ederson, lo beffa con un tunnel: 2-0!

Tottenham Hotspur's Argentinian midfielder Giovani Lo Celso (2nd L) celebrates with teammates after scoring their second goal during the English Premier League football match between Tottenham Hotspur and Manchester City at Tottenham Hotspur Stadium

Credit Foto Getty Images

90' - LLORIS! Respinta d'istinto sul colpo di testa ravvicinato di Ruben Dias, seguito a una punizione di de Bruyne!

Il migliore

Kane. Non segna ma fa letteralmente impazzire la difesa del City, tra accelerazioni sguscianti e gemetrie perfette, come quella che ha mandato a segno Giovani Lo Celso..

Il peggiore

Ruben Dias. L'ex Benfica sbaglia i tempi al centro della difesa. Male anche in marcatura.

Il momento social

A Giovani Lo Celso sono bastati 35 secondi dal suo ingresso in campo per andare a segno.

Il match delle 16

ASTON VILLA-BRIGHTON 1-2

Gol: 12' Welbeck (B), 47' Konsa (A), 56' March (B)

Vittoria a sorpresa al Villa Park da parte dei Seagulls, in vantaggio al 12' dopo un coast to coat dell'ex Arsenal Danny Welbeck, abile poi a battere Martinez in uscita col più classico dei cucchiai. Il pari dei padroni di casa arriva al 2' della ripresa: punizione dalla mancina del neoentrato Bertrand Traoré e scivolata vincente,a centro area, dell'ex Charlton Athletic Ezri Konsa. Eì però il Brighton & Hove Albion a segnare il gol-partita al minuto 56' con Match: un destro a giro delizioso, dal limite dell'area, sotto l'incrocio dei pali su precedente iniziativa di Groß. Finisce 1-2: Seagulls a 9 punti, Villans bloccati a quota 15.

Aston Villa v Brighton

Credit Foto Getty Images

Mourinho punge Guardiola: "Pressioni su Southgate"

Calciomercato
Khedira ai margini della Juventus: "Non è colpa di Pirlo"
29/11/2020 A 12:13
Europa League
Mourinho commosso: "Maradona? Mi chiamava solo quando perdevo"
27/11/2020 A 15:37