Ancora una frenata del Manchester United. I Red Devils di Solskjaer, che hanno vinto solo una delle ultime 5 partite di Premier League, non vanno oltre l'1-1 sul campo del West Bromwich. Anzi, Maguire e compagni sono stati costretti a inseguire. Il risultato, infatti, si sblocca al 2' e sono i padroni di casa allenati da Allardyce a passare in vantaggio con un gran colpo di testa di Diagne che sovrasta Lindelof in elevazione e trafigge De Gea. Ci pensa il solito Bruno Fernandes a ristabilire la parità al 44': sinistro al volo sotto l'incrocio dei pali su cross dalla sinistra di Shaw e 1-1.
Finale pirotecnico: Diagne si divora il vantaggio due volte a tu per tu con De Gea, poi in pieno recupero è Maguire a colpire il palo con una girata di testa leggermente sfiorata da Johnstone. Con questo pareggio lo United sale a quota 46 punti al secondo posto in coabitazione con il Leicester e a -7 dalla capolista Manchester City.
Premier League
Troppo City per gli Spurs: Guardiola batte Mourinho 3-0
13/02/2021 A 17:18

Il tabellino

WEST BROMWICH-MANCHESTER UNITED 1-1
WEST BROMWICH (4-1-4-1): Johnstone; Peltier (46' Furlong), Ajayi, Bartley, Townsend; Yokuslu (67' Livermore); Snodgrass, Maitland-Niles, Gallagher, Matheus Pereira; Diagne. All.: Allardyce.
MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; McTominay, Fred (79' Van de Beek); Rashford, Bruno Fernandes, Martial (66' Greenwood); Cavani. All.: Solskjaer.
ARBITRO: Craig Pawson di Sheffield.
GOL: 2' Diagne (W), 44' Bruno Fernandes (M).
AMMONITI: Gallagher, Bartley, Maitland-Niles, Snodgrass, Diagne (W).

Klopp quasi in lacrime: "Liverpool non vincerà questa Premier"

Premier League
Liverpool, 3° ko di fila: anche il Leicester s'impone 3-1
13/02/2021 A 12:19
Calciomercato 2020-2021
City, 185 milioni per Kane; Chiellini, fedeltà alla Juve
20 ORE FA