Il Manchester United ha ufficializzato l’arrivo in panchina di Ralf Rangnick. Sarà l’ex manager Red Bull a sostituire Ole Gunnar Solskjaer. Il tedesco, circa un anno fa, era stato avvicinato anche al Milan in caso di esonero di Stefano Pioli, ma dopo la conferma del tecnico emiliano la trattativa non andò in porto. Tra pochi giorni allenerà i Red Devils di Cristiano Ronaldo.
Tutti i miei sforzi per i prossimi sei mesi saranno volti ad aiutare questi giocatori (Rangnick)
Premier League
Coutinho, che esordio! L’Aston Villa riprende lo United, 2-2
IERI A 17:24

Le prime parole del tedesco

"La squadra è piena di talento e ha un ottimo equilibrio tra gioventù ed esperienza. Tutti i miei sforzi per i prossimi sei mesi saranno volti ad aiutare questi giocatori a realizzare il loro potenziale, sia individualmente che, soprattutto, come squadra.Oltre a ciò, non vedo l'ora di supportare gli obiettivi a lungo termine del club nel ruolo di consulente".
Michael Carrick rimarrà al comando della prima squadra fino al completamento dell'ottenimento del visto di lavoro di Rangnick.

Klopp "spoilera" accordo Rangnick-United: "Non è una buona notizia"

Serie A
Evra: "In ogni squadra almeno due gay. Ma se lo dici sei finito"
12/01/2022 A 17:39
Calciomercato
Ufficiale, Tuanzebe al Napoli: arriva in prestito secco
07/01/2022 A 13:23