Manca sempre meno all’inizio della Premier League 2022/23. Il campionato inglese prenderà infatti il via venerdì 5 agosto con Crystal Palace-Arsenal. E’ tempo di pronostici, di proiezioni, e per i più appassionati di aste per il fantasy football. Tra le squadre favorite per il titolo secondo alcuni ci sarebbe anche il Tottenham allenato da Antonio Conte. Il tecnico in un’intervista a Sky Sport ha però ridimensionato le aspettative. Dopo la rimonta che ha portato gli Spurs al quarto posto e all’accesso in Champions League, l’allenatore italiano è infatti convinto che la sua squadra sia inferiore ad alcune altre. “In Inghilterra, per storia e investimenti, ci sono quattro club che partono davanti a tutti” ha affermato l’ex Inter, Juventus e Nazionale italiana, che ha poi precisato: “Sono: Liverpool, Chelsea, Manchester City e Manchester United. Il Chelsea ha rimpiazzato Lukaku e Rudiger con Sterling e Koulibaly, il Manchester United ha tantissimi tifosi e può spendere, ma non sempre chi spende vince. Due anni fa lo United era dietro al City, poi ha comprato CR7, Sancho e Varane, ma è arrivato sesto".
La Premier League è il campionato più spettacolare del mondo e forse anche il più difficile: “È un campionato in cui bisogna mantenere certi equilibri per non scivolare”, ha continuato Conte, che ha spento i sogni di vittoria finale: “Noi non dobbiamo essere arroganti o presuntuosi. Abbiamo iniziato un percorso serio, fatto di lavoro e scelte ponderate, ma per vincere il titolo servono altri step”.
Premier League
La Premier League sceglie una donna come presidente
26/07/2022 ALLE 14:47
Infine, il tecnico degli Spurs ha parlato di Ivan Perisic, il nuovo acquisto, da lui fortemente desiderato: “Per Perisic adesso è importante tornare nella migliore condizione psicofisica, perché si è procurato un infortunio serio all'ultima giornata della scorsa stagione ed è rientrato prima del previsto. Non è ancora al 100%, ma è un giocatore che ha raggiunto una maturità incredibile. Non dimentichiamo che ha vinto con diversi club e ha fatto una finale di un Mondiale. La sua esperienza sarà importante per noi”.

Conte: "La Champions? A Novembre sembrava una follia"

Premier League
Premier, vietati i main sponsor legati alle scommesse
19/07/2022 ALLE 17:16
Champions League
Conte: "Le mie squadre non hanno mai subito sei, sette o otto gol"
04/10/2022 ALLE 10:36