Se l'è vista davvero brutta Obafemi Martins nella sua Lagos, città che gli ha dato i natali. L'attaccante del Newcastle aveva fatto ritorno in patria per trascorrere un breve periodo di vacanza. Vacanza che si è trasformata in un incubo quando, lunedì scorso, alcuni malviventi si sono avvicinati alla sua Mercedes e l'hanno presa d'assalto a colpi di mitra, sfondandone i vetri.

Martins, che era alla guida della vettura, è riuscito miracolosamente a uscirne illeso e a scappare assieme ai suoi 'compagni di viaggio', anche loro usciti dal terrificante episodio senza riportare gravi conseguenze. Una volta rifugiatosi in Italia, al sicuro, ha rilasciato un'intervista al "The Sun" quando era ancora in evidente stato di shock.

Premier League
Chelsea: 2-0 al Newcastle e prove di aggancio in vetta
21/11/2020 A 14:27

Oba esclude che si trattasse semplicemente di una rapina: "Volevano uccidere sia me sia gli altri passeggeri che si trovavano sulla mia macchina" ha ammesso il 22enne nigeriano. Alla fine, per fortuna, è stato solo un grande spavento e niente di più. Ma la prossima volta, prima di tornare in patria, Martins ci penserà due volte...

Fabio Casati

Premier League
Ancelotti perde ancora: Everton ko 2-1 a Newcastle
01/11/2020 A 15:56
Premier League
Manchester United, Solskjaer trema: idea Allegri?
06/10/2020 A 10:44