Il Belgio compie un passo destinato a far discutere l'intera Europa calcistica: il Consiglio di amministrazione della Lega che rappresenta i club della Jupiler Pro League (la Serie A belga) ha infatti invitato le società a considerare chiusa la stagione, interrotta come in quasi tutto il Vecchio Continente a causa dell'emergenza Coronavirus. A questo punto la palla passa ai club, che si riuniranno in assemblea generale il prossimo 15 aprile. Se la raccomandazione del Consiglio, che fa appello alla salvaguardia della salute "dei giocatori, dei collaboratori e di tutte le persone implicate nell'organizzazione degli eventi", dovesse essere recepita e ratificata, la sospensione del campionato diventerà effettiva a tutti gli effetti e dunque ufficiale. Difficile, in ogni caso, immaginare che possa accadere qualcosa di diverso dallo stop immediato.

Bruges campione a tavolino

Serie A
Spadafora: "Il Governo ha un piano per far ripartire lo sport a maggio"
02/04/2020 A 12:41
La decisione di archiviare in anticipo la stagione 2019-20 provocherà quindi l'assegnazione dello Scudetto a tavolino al Bruges, squadra che al momento della sospensione del campionato guidava saldamente la classifica con 15 punti di vantaggio sulla sua più immediata inseguitrice, il Gent. Per il Bruges si tratterebbe così del 16esimo titolo nazionale, il terzo nelle ultime 5 stagioni. La Serie A belga, alla quale partecipano 16 squadre, si articola in una regular season di 30 giornate e successivamente in una fase che prevede playoff Scudetto e playout retrocessione. Al momento della sospensione erano state completate 29 giornate su 30.

Si potrà giocare Coppa del Belgio e playoff promozione?

Se il Consiglio d'amministrazione della Lega calcio belga ha deciso per la chiusura anticipata del campionato, resta comunque aperta le possibilità che ci sia un epilogo per la Coppa del Belgio (la Croky Cup) e per la Serie B belga (la Proximus League). La finale tra Bruges e Antwerp si sarebbe dovuta giocare il 22 marzo e propro il 15 aprile, quando verrà ratificata la conclusione del campionato, si deciderà se e quando disputare la finalissima della Croky Cup. Anche perché, eventualmente, dovesse vincere l'Antwerp, si qualificherebbe alla fase a gironi dell'Europa League 2020-2021. In ogni caso si giocherà oltre il 30 giugno e la condizione per disputare questa finale è che ci possa essere il pubblico (non a porte chiuse). Stesso discorso per la finale di ritorno Leuven-Beerschot Wilrijk per il discorso promozione in Jupiler League.

Coronavirus, Guardiola: "State al sicuro, torneremo migliori e con qualche chilo in più"

Serie A
Conte dice no al ritorno agli allenamenti: "Fino al 13 aprile le società non possono pretenderlo"
01/04/2020 A 21:05
Pro League
Questa volta il Belgio ha deciso davvero: il campionato è finito, Bruges campione
15/05/2020 A 17:04