Una promessa è una promessa. Questo è il titolo di un famoso film di Natale e Romelu Lukaku mantiene la parola data dimostrandosi un campione in campo e anche fuori. Martedì 5000 persone saranno ospiti proprio dell’attaccante dell’Inter allo stadio per l’ultima gara del girone di qualificazione del Belgio contro Cipro, come riporta la Gazzetta dello Sport. Un regalo che lo stesso Lukaku aveva promesso una volta tagliato il traguardo dei 50 gol in nazionale.

Esattamente come aveva dichiarato subito dopo la doppietta di San Marino a ottobre, il belga ha provveduto all’acquisto di 5000 biglietti per il "Belgian Fan Club 1895" e per due organizzazioni di beneficenza a lui molto care: la "Diabetes Liga" e la "Kom op tegen Kanker", impegnate nella prevenzione e nella cura di malattie come il diabete e il cancro.

Qualificazioni Euro 2020
Croazia, Austria, Germania e Paesi Bassi a Euro 2020: si sblocca Piatek, segna anche Lukaku
16/11/2019 A 22:06
MIGLIORI BOMBER IN ATTIVITA'NAZIONALEGOLPRESENZE
Cristiano RonaldoPortogallo99164
Lionel MessiArgentina69137
NeymarBrasile61102
Luis SuarezUruguay58112
Romelu LukakuBelgio5284

Un gol molto importante che va ad aggiungersi alle 13 reti segnate sul terreno di gioco in tre mesi di Belgio (4) e Inter (9, tutte in campionato). Nella vittoria per 1-4 in Russia, Lukaku ha migliorato ulteriormente il suo primato nella classifica marcatori della storia del Belgio, toccando quota 52 con tanto di esultanza e dito in bocca per il piccolo Romeo, suo figlio, e la scritta "Mister 52".

Da Lukaku a Malinovskyi: i 10 giocatori che si sono messi in mostra nella sosta per le nazionali

Serie A
Lettera minatoria a Conte, l'Inter precisa: "È stato il club a riceverla"
16/11/2019 A 12:11
Champions League
Lukaku+Lautaro, che intesa per l'Inter: in 3 mesi è già coppia da elite europea
04/11/2019 A 21:45