Quagliarella, finalmente. Alla seconda presenza ufficiale, sotto la gestione di Roberto Mancini, l'attaccante della Sampdoria ritrova il gol in Nazionale, con il rigore che ha spiazzato il portiere del Liechtenstein Benjamin Büchel. Erano quasi 9 anni che Quagliarella non segnava in Nazionale, con il gol alle Faer Oer - gara valida per le qualificazioni agli Europei 2012 - del 7 settembre 2010 finita 5-0 per gli azzurri. Nel finale di tempo arriva anche la doppietta, ancora su calcio di rigore: e sono 8 reti in Nazionale in 28 presenze.

Quagliarella è il giocatore più anziano ad aver segnato in Nazionale

Con questi due gol, Quagliarella trova anche un incredibile record. è il marcatore più anzionao della storia della Nazionale italiana a 36 anni e 54 giorni, battendo il 'record' di Christian Panucci che segnò contro la Romania (1-1) agli Europei 2008 a 35 anni e 62 giorni.
Qualificazioni Euro 2020
L'inevitabile Nazionale di Fabio Quagliarella: a 36 anni intruso tra Messi, Mbappé e Ronaldo
19/03/2019 A 10:04

Lo stage, il debutto con la Finlandia e la doppiatte al Liechtenstein

A febbraio lo stage con la Nazionale grazie alla grande stagione con la maglia della Sampdoria, poi il debutto con la maglia azzurra negli ultimi 10 minuti contro la Finlandia dove Quagliarella ebbe subito due occasioni da gol. Prima della gara della Dacia Arena, l'ultima volta di Quagliarella in maglia azzurra risaliva al 17 novembre durante l'amichevole contro la Romania. Anche in quel caso andò a segno, ma la rete fu assegnata a Ciprian Marica (autogol). L'ultima rete in gare ufficiali, invece, fu proprio quella alle Faer Oer nel 5-0 degli azzurri al Franchi di Firenze (il classe '83 segnò il 4-0). Contro il Liechtenstein segna una doppietta, uscito poi al 72' con la standing ovation di tutto il Tardini di Parma.
https://i.eurosport.com/2019/03/26/2552421.jpg

2018-2019: una stagione da incorniciare per Quagliarella

Quella di Quagliarella è una vera stagione da record. 21 gol in 27 presenze, suo massimo in carriera in Serie A, considerando che mancano ancora 10 giornate al termine di un campionato dove la Sampdoria vuole conquistare un posto in Europa. Anche 7 assist per il classe ’83 che nella classifica marcatori è addirittura davanti a Cristiano Ronaldo ‘fermo’ a quota 19 reti. Poi l’aver eguagliato record di Batistuta, con Quagliarella andato a segno per 11 gare consecutive: dalla decima giornata contro il Milan alla 21a giornata contro l’Udinese. Da qui l’approdo in Nazionale, a quasi 9 anni dall’ultima volta. Poi la doppietta al Liechtenstein che è già storia.
Qualificazioni Mondiali Europa
Le 5 verità di Italia-Lituania: Raspadori è destinato a volare
09/09/2021 A 08:16
Qualificazioni Mondiali Europa
Le pagelle di Italia-Lituania 5-0: Kean luccicante
08/09/2021 A 21:01