In attesa di scoprire come cambieranno i rapporti e le politiche riguardo i rapporti fra USA e Messico, a pochi giorni dall’elezione di Donald Trump come nuovo presidente degli Stati Uniti, nel calcio il primo incontro fra Tricolore e la rappresentativa White & Stripes sorride ai ragazzi di Osorio che vincono 2-1 in trasferta e fanno un passo decisivo verso la qualificazione ai mondiali di Russia 2018.
A sbloccare il match, valido per la prima giornata del girone di qualificazione della zona Concacaf, è un sigillo di Layun al 20’, che sorprende Howard con una bordata dai 25 metri sfruttando un errore in disimpegno dell’ex romanista Bradley. A inizio ripresa Wood trova il pari ma a risolvere il match e consegnare il successo alla Seleccion Messicana ci pensa Rafa Marquez che di testa all’89’ segna la rete decisiva sugli sviluppi di un calcio d’angolo.
Qualificazioni Mondiali Europa
La Germania ne fa 8 al San Marino, all'Inghilterra il derby britannico: secco 3-0 alla Scozia
11/11/2016 ALLE 21:53
Prima della partita i 22 giocatori hanno voluto smorzare i toni delle polemiche sul famoso muro alla frontiera, che il neopresidente Trump ha intenzione di costruire per frenare l’arrivo incontrollato dei vicini messicani sul suolo americano, facendosi ritrarre insieme in un’unica foto sparpagliati e mischiati. Un segnale di unità e voglia di superare le divisioni che si spera anche la politica possa cogliere e fare proprio.
Nell’altra gara disputata successo in trasferta anche per il Costa Rica contro Trinidad e Tobago. Succede tutto nella ripresa: Bolanos al 20’ sblocca il risultato, Matarrita al in pieno recupero firma il raddoppio.
VIDEO: Cantona ironizza su Allardyce con me non sarebbe mai successo
Mondiali
Inghilterra-Stati Uniti 0-0, pagelle: bene McKennie
21 ORE FA
Mondiali
L'Inghilterra rimanda gli ottavi: con gli Stati Uniti è 0-0
UN GIORNO FA