Figuraccia della Francia a Tolosa. La nazionale guidata da Deschamps non è andata oltre lo 0-0 contro il Lussemburgo nella gara valida per la qualificazione al Mondiale in Russia. Gli ospiti nel finale hanno addirittura sfiorato l'impresa colpendo il palo con Rodrigues. I transalpini con questo risultato rimangono comunque in testa al gruppo A, avanzando a 17 punti, ma vedono pericolosamente avvicinarsi la Svezia, distante ora solo una lunghezza. Può già festeggiare invece la qualificazione alla Coppa del Mondo il Belgio: i Diavoli Rossi vincono 2-1 in Grecia e mantengono otto punti di vantaggio sulla Bosnia attualmente seconda dopo il poker a Gibilterra (doppietta di Dzeko e gol di Lulic e Kodro) a due giornate dalla fine del girone. Decisiva la rete segnata di testa da Lukaku a un quarto d'ora dalla fine dopo che Zeca aveva risposto al vantaggio di Vertonghen. Nel gruppo B la Svizzera conserva tre punti di margine sul Portogallo. Gli elvetici passeggiano in Lettonia con le reti di Seferovic, Dzemaili e Ricardo Rodriguez, mentre Ronaldo e compagni la spuntano in Ungheria grazie al gol del rossonero Andre Silva.
La Croazia supera 1-0 il Kosovo nel recupero della partita sospesa ieri alla metà del primo tempo per campo impraticabile e si riporta in testa al Gruppo I di qualificazione al Mondiale in Russia. Decisiva la rete segnata di testa da Vida su cross di Modric a un quarto d'ora dalla fine. Con questo successo la Croazia sale a 16 punti, a +2 sull'Ucraina. Il Kosovo resta invece fermo a 1.
L'Olanda supera 3-1 la Bulgaria e resta in corsa per il secondo posto nel Gruppo A di qualificazione al Mondiale in Russia del 2018. Un gol di Robben e la doppietta di Propper trascinano gli 'Orange'. Di Kostadinov al 24' della ripresa la rete del momentaneo 2-1. La Svezia però non rallenta e stende con un poker sulla Bielorussia. In gol Forsberg, Nyman, Berg e Granqvist (su rigore). Nel Gruppo H l'Estonia batte di misura (1-0) Cipro, mentre nel Gruppo B Far Oer regola con lo stesso risultato Andorra.
Qualificazioni Mondiali Europa
Le 5 verità che ci ha lasciato Spagna-Italia
03/09/2017 A 06:11
Bello invece il risultato del Belgio, che seppur con l'assenza di Radja Nainggolan si impone per 2-1 sulla Grecia e grazie a questo risultato centra la qualificazione diretta alle fasi finali dei Mondiali 2018.
Tutti i risultati:
Croazia-Kosovo 1-0

Gruppo A

Bielorussia-Svezia 0-4
Olanda-Bulgaria 3-1
Francia-Lussemburgo 0-0

Gruppo B

Lettonia-Svizzera 0-3
Ungheria-Portogallo 0-1
Isole Faroe-Andorra 1-0

Gruppo H

Grecia-Belgio 1-2
Gibilterra-Bosnia Erzegovina 0-4
Estonia-Cipro 1-0
Qualificazioni Mondiali Europa
Ventura: "L'Italia è umana, la Spagna meno. Decisiva la differenza fisica e qualitativa"
02/09/2017 A 21:18
Qualificazioni Mondiali Europa
Tommasi per le elezioni di gennaio: "Io presidente? Nessuno si può autocandidare"
01/12/2017 A 12:20