C'è preoccupazione dopo la scoperta di 4 casi di positività al Covid-19 tra i membri dello staff della Nazionale azzurra. Dopo il comunicato della FIGC, emesso subito dopo la conclusione del match Lituania-Italia valido per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022, il rischio che ci siano altri contagiati è purtroppo elevato anche se filtra un certo ottimismo dovuto al fatto che i positivi riscontrati finora sono stati immediatamente posti in isolamento. E in vista della ripresa del campionato in programma sabato, chiedersi cosa succederà ai giocatori una volta fatto ritorno in Italia e tornati a disposizione dei rispettivi club è lecito.
Nello specifico, c'è da chiedersi se esiste il rischio che tutti i giocatori che hanno partecipato alla doppia trasferta azzurra a Sofia e Vilnius possano essere messi in isolamento fiduciario. Quel che è certo è che saranno i club di appartenenza a testare i giocatori. Qualora emergessero nuovi casi di positività, toccherà eventualmente alle ASL di competenza stabilire l'iter necessario in modo da mattere in sicurezza il resto della squadra dal rischio contagio.
Qualificazioni Mondiali Europa
Allarme Italia: quattro membri dello staff positivi al Covid
31/03/2021 A 21:27

Maggiore, il jolly di Spezia e Italia U21 che piace alla Roma

Qualificazioni Mondiali Europa
Le pagelle di Lituania-Italia 0-2: male El Shaarawy
31/03/2021 A 21:09
Qualificazioni Mondiali Europa
Sensi-Immobile, altro 2-0 dell'Italia: Lituania ko
31/03/2021 A 18:17