Numeri assurdi, ma nascosti ai media. Secondo un’inchiesta del Guardian, si parlerebbe di circa 6500 operai deceduti in 11 anni (12 morti a settimana!), da quando sono cominciati i lavori su stadi e strutture che ospiteranno le squadre partecipanti ai Mondiali 2022.
Per questo, alcune Nazionali hanno deciso di gridare al mondo la propria disapprovazione, sfruttando la vetrina delle qualificazioni mondiali: la Germania è stata la prima, nella serata di giovedì, poi Norvegia, Olanda e Danimarca hanno seguito nei giorni successivi. La FIFA per ora non ha multato nessuno, forse per evitare ulteriore malcontento: vedremo se nelle prossime settimane sarà fatta luce su questa vicenda, rimasta per troppo tempo mai raccontata.

Germania

Qualificazioni Mondiali Europa
L'Italia scavalca l'Inghilterra: ora è 4a nel ranking FIFA
21/10/2021 A 10:20

Germania: "Human Rights"

Credit Foto Twitter

Norvegia

La protesta della Norvegia

Credit Foto Imago

Olanda

La protesta dell'Olanda

Credit Foto Getty Images

Danimarca

La protesta della Danimarca contro il Qatar

Credit Foto Getty Images

Ibrahimovic: "So ancora fare quelle cose da ninja, anche a 39 anni"

Qualificazioni Mondiali Europa
Ibañez convocabile in Nazionale? Mancini ci pensa, lui pure
14/10/2021 A 07:51
Qualificazioni Mondiali Europa
Ranking: l'Italia salirà al 4° posto; giù l'Inghilterra
13/10/2021 A 16:05