Il pareggio a reti bianche contro l'Irlanda del Nord sa di sconfitta. L'Italia doveva vincere e con un bello scarto per qualificarsi direttamente in Qatar e, invece, dovrà passare dai temibili playoff. Ci sarà da affrontare da squadre col coltello alla gola. Il ct Mancini, però, non fa drammi ed è sicuro di poter avere una chance per passare se si ritroverà quello spirito avuto agli Europei e, soprattutto, gli infortunati che sono mancati in questa ultima pausa. Certo, la qualificazione sembrava un discorso già chiuso...

Italia costretta ai playoff

Pensavamo di essere già qualificati ai Mondiali, ma bisogna saper accettare il verdetto del campo anche quando è negativo. Abbiamo ancora delle possibilità e ce le giocheremo. Se doveva esserci un momento negativo, meglio adesso che a marzo o al Mondiale. Comunque se noi arriviamo a marzo senza infortunati, possiamo incontrare chiunque. Se proprio vogliamo toglierne una direi il Portogallo. [Il ct Mancini a Social Football Summit]
Qualificazioni Mondiali Europa
Da Wembley a Belfast, il peso "medio" dell'Italia di Mancini
16/11/2021 A 12:02

Italia: Lewa, Çalha e gli altri, segreti e insidie delle rivali ai playoff

Abbiamo strameritato gli Europei

Non pensavo di non qualificarmi subito, ma siamo a metà dell'opera, dobbiamo ritrovare le forze e prepararci per marzo. Siamo un'ottima squadra, non abbiamo vinto gli Europei per caso, ma perché lo abbiamo strameritato. Credo nei ragazzi, capisco ci possano essere momenti in cui non si riesce a dare il 100%. Ci siamo complicati il girone da soli nelle due partite con la Svizzera

I rigori di Jorginho

I rigori li sbaglia chi li tira. Abbiamo vinto un Europei ai rigori, e anche un Mondiale, capita

Mancini: "Pallone d'Oro a Jorginho, ha vinto di tutto"

Qualificazioni Mondiali Europa
Irlanda del Nord-Italia, 5 verità: il centrocampo non gira più
16/11/2021 A 08:25
Qualificazioni Mondiali Europa
Italia agli spareggi. Quando si gioca e contro chi? La guida
15/11/2021 A 21:49