Con i 'se' e con i 'ma' la storia non si fa, però che l'Italia abbia un problema in zona gol è un problema risaputo. Dopo l'Europeo vinto, soprattutto grazie ai rigori e alla bravura di Donnarumma, il Ct Roberto Mancini ha puntato tanto sulla vena realizzativa di Immobile che fatica a giocare spalle alla porta. E così, dopo la cocente eliminazione contro la modesta Macedonia del Nord, arrivano le parole di Mario Balotelli. Il calciatore ex Milan e Inter è stato inizialmente convocato per poi essere escluso dalla lista degli Azzurri e, attraverso un'intervista a Sky Sport 24, si è tolto qualche sassolino dalla scarpa:
"Ha fatto male a tutti, io sono stato molto male, la questione non è la mancata convocazione contro la Macedonia o la Turchia, il Mondiale è a dicembre, c'era la possibilità di andare, non mi erano state chiuse le porte, anzi pensavo che avrei avuto la possibilità di far vedere che potevo entrare nel gruppo, quindi ho perso una chance importante anche io e comunque vedere l'Italia fuori dal Mondiale fa troppo male".
Comunque vedere l'Italia fuori dal Mondiale fa troppo male.
Mondiali
Ventura: "La vittoria degli Europei ha solo mascherato i problemi"
30/03/2022 A 20:21

IL PENSIERO POST MACEDONIA DEL NORD

"Io manco solo quando si perde... È facile dirlo ora, prima della partita nessuno pensava a me. Ho visto la partita e ci sono state occasioni, io sotto porta sono bravino ma non è detto che vincevamo se ci fosse stato Mario, ma c'erano buone possibilità di fare un gol".

IL RAPPORTO CON MANCINI

"Non l'ho sentito, ma io voglio sempre bene al mister e sono felicissimo che resti, anche perché in pochi anni da c.t. ha già vinto l'Europeo. Ci sta che la gente sia delusa e che sia triste per questa mancata qualificazione, fa male non andare in Qatar, ma non si può dimenticare che l'allenatore in poco tempo ha fatto vincere una squadra forte, sì, ma nessuno si aspettava che potesse diventare campione d'Europa. Mancini ha fatto un gran lavoro, merita di continuare e io sono felice che resti".
Mancini ha fatto un gran lavoro, merita di continuare e io sono felice che resti.

Calabria: "Balotelli come Messi? Messi è il più forte di sempre"

Euro 2020
Insulti razzisti a Rashford: 6 settimane di reclusione per un tifoso
30/03/2022 A 18:11
Mondiali
Ranking: Belgio perde la vetta, l'Italia rischia la top 10
30/03/2022 A 16:30