Dei 38 convocati da Roberto Mancini per il trittico di match della Nazionale nelle qualificazioni ai prossimi Mondiali, la prima gara contro l'Irlanda del Nord giovedì 25, l'Italia ne perde subito uno a causa del ko di Bryan Cristante. Il centrocampista della Roma si è comunque presentato alla convocazione del ct, ma ha risentito di un problema al pube e ha lasciato il centro sportivo di Coverciano nel tardo pomeriggio. Vista la “lista lunga”, lo staff medico della Nazionale non ha voluto rischiare il sopraggiungere di una vera e propria pubalgia e ha rispedito a casa il capitano della Roma.
Non una buona notizia, sicuramente, per Paulo Fonseca. Dopo le Nazionali, la Roma dovrà subito rispondere presente visto il pesantissimo ko interno contro il Napoli nell'ultimo turno di campionato. Contro il Sassuolo, però, rischia di non esserci neanche Cristante che si unisce alla lunga lista di indisponibili che già infastidisce la Roma: Smalling, Mkhitaryan e Veretout oltre a Villar e Ibañez squalificati.
Qualificazioni Mondiali Europa
Mancini: "Fiducioso di avere gli interisti. De Rossi ci serve"
22/03/2021 A 15:12

Mancini: "Dopo 70-80 anni è cambiata la percezione sull'Italia"

Qualificazioni Mondiali Europa
Mancini, obiettivo rinnovo prima dell'inizio degli Europei
21/03/2021 A 16:30
Qualificazioni Mondiali Europa
Italia, i convocati di Mancini: debutto per Toloi e Ricci
19/03/2021 A 18:21