Anche Vilnius è espugnata. Dopo Irlanda del Nord e Bulgaria, l'Italia ha la meglio anche sulla Lituania. Soffrendo più del previsto e forse del dovuto, ma portandosi a casa con l'ennesimo 2-0 altri 3 punti preziosissimi nella corsa ai Mondiali. Azzurri a punteggio pieno nel girone C grazie soprattutto al redivivo Stefano Sensi, che entra all'intervallo e al primo pallone toccato fulmina Svedkauskas con un sinistro da fuori area. È un gol che toglie le castagne dal fuoco a un'Italia impacciata per un tempo intero, bloccata dalla tattica puramente difensiva dei padroni di casa e senza troppe idee. Dopo il vantaggio la squadra di Mancini sfiora più volte anche il raddoppio, ma complice un Immobile sprecone lo manca a più riprese. Venendo poi salvata da Donnarumma, decisivo su Eliosius. E alla fine, a recupero inoltrato, proprio Immobile si riscatta dal dischetto. Classifica: l'Italia vola a 9 punti, a +3 dalla Svizzera che però ha una partita in meno. Il duello per il primo posto è iniziato.

Tabellino

Lituania-Italia 0-2 (primo tempo 0-0)
Qualificazioni Mondiali Europa
Le pagelle di Lituania-Italia 0-2: male El Shaarawy
31/03/2021 A 21:09
Lituania (4-2-3-1): Svedkauskas; Mikoliunas (74' Gaspulitis), Beneta, Girdvainis, Vaitkunas; Dapkus, Simkus (83' Petravicius), Slivka; Novikovas, Sirgedas (58' Eliosius); Cernych (75' Kazlauskas). Ct. Urbonas
Italia (4-3-3): Donnarumma; Toloi, Mancini, Bastoni (89' Acerbi), Emerson (56' Spinazzola); Pellegrini (46' Sensi), Locatelli, Pessina (63' Barella); Bernardeschi, Immobile, El Shaarawy (46' Chiesa). Ct. Mancini
Arbitro: Pawel Raczkowski (Polonia)
Gol: 47' Sensi, 94' rig. Immobile
Ammoniti: Pellegrini, Simkus, Locatelli, Vaitkunas, Kazlauskas
Espulsi: nessuno

La cronaca in 12 momenti chiave

39' – Pessina si inserisce in area e tocca al centro per El Shaarawy, che a due passi dalla porta manca la deviazione con l'esterno.
41' – Conclusione mancina dal limite di Emerson e smanacciata sopra la traversa di Svedkauskas, che tiene chiusa la porta.
47' – GOL DELL'ITALIA. Svedkauskas mette una pezza sul diagonale al volo di Chiesa, ma l'azione azzurra prosegue e la palla arriva al limite al neo entrato Sensi: sinistro vincente e Italia in vantaggio.
50' – Prima calcia da pochi passi Pessina e poi Immobile, ma in entrambi i casi Svedkauskas è bravissimo a opporsi. Altra occasionissima per l'Italia.
55' – Locatelli viene trovato sul secondo palo e calcia splendidamente al volo, trovando l'ennesimo riflesso di Svedkauskas.
57' – Gran palla di Mancini per Immobile, che ubriaca Beneta ma col sinistro incrocia fuori. Italia nuovamente vicina al raddoppio.
64' – Svedkauskas si oppone nuovamente al sinistro ravvicinato di Immobile, lanciato involontariamente da un retropassaggio avversario.
69' – Spinazzola mette in mezzo un cross perfetto per Immobile, che di testa mette fuori da pochissimi passi mancando nuovamente il gol.
73' – Il nuovo entrato Eliosius viene servito davanti alla porta da Dapkus, ma Donnarumma gli devia in angolo il sinistro. Prima occasione d'oro per la Lituania.
80' – Altro tentativo con il destro di Immobile e altro tuffo di Svedkauskas, che compie l'ennesima parata tenendo aperto il risultato.
84' – Bernardeschi pesca Locatelli davanti al portiere lituano, che però tiene lì il destro ravvicinato dell'avversario. Altro grande intervento.
94' – GOL DELL'ITALIA. Immobile si guadagna un rigore per un pestone di Kazlauskas e lo realizza, chiudendo definitivamente i conti.

La statistica chiave

Venticinquesimo risultato utile di fila per l'Italia: Mancini raggiunge così Marcello Lippi al secondo posto di questa speciale classifica, dietro solo ai 30 di Vittorio Pozzo.

Il momento social

Il migliore

Sensi. Entra all'intervallo e dopo pochi secondi fa partire il sinistro che indirizza la sfida. Con lui a dirigere il gioco, la manovra dell'Italia finalmente si sblocca.

Il peggiore

El Shaarawy. Male. Non entra mai in partita e si divora un gol a due passi dalla porta. Tanto che Mancini decide di lasciarlo negli spogliatoi all'intervallo.

Le pagelle

LEGGI QUI

Mancini: "Dopo 70-80 anni è cambiata la percezione sull'Italia"

Qualificazioni Mondiali Europa
Italia senza Chiesa, Mancini come lo sostituisci?
11/01/2022 A 14:07
Mondiali
Mancini: "Mondiali? Non facile, ma abbiamo buone chance"
05/12/2021 A 20:32