Morgan De Sanctis, ex portiere e ora direttore sportivo della Roma, ha avuto un grave incidente nella notte, ma per fortuna non sarebbe in pericolo di vita. L'incidente è avvenuto in via Cristoforo Colombo e De Sanctis è stato trasportato al Policlinico Gemelli, dove secondo la stampa locale avrebbe subito un intervento di asportazione della milza. Attualmente è ricoverato in terapia intensiva, ma per fortuna non è in pericolo di vita (come riporta Leggo).
Secondo la ricostruzione de ilmattino.it, De Sanctis dopo l'impatto era cosciente e ha inizialmente preferito recarsi a Villa Stuart (la clinica cui si apppoggia la Roma per tutto ciò che riguarda il percorso medico dei giocatori) per i primi controlli e da lì è stato trasferito al Gemelli per tenere sotto controllo il trauma cranico a seguito del ribaltamento dell'auto. Rilevato un trauma toracico con frattura di alcune costole e un trauma addominale con presenza emorragica, si è poi proceduto all'intervento alla milza.
Calciomercato
Xavi mette sul mercato Dembélé: "O rinnova o va via"
UN' ORA FA
In ospedale si sarebbe recato Bruno Conti. Attualmente il decorso post-operatorio è regolare e De Sanctis è cosciente.
Serie A
Protocollo Covid, la Figc: "Stop con 9 giocatori positivi"
UN' ORA FA
Calciomercato
Ufficiale! Marco Giampaolo è il nuovo allenatore della Sampdoria
2 ORE FA