“Pazza Inter amala” non è solo un semplice slogan. Per un tifoso dell’Inter è molto di più. È un motto che rappresenta un sentimento profondo e incodizionato. E dopo il quarto posto che ha garantito la partecipazione alla prossima Champions, e che porta in dote soldi e soddisfazioni, il club nerazzurro può godersi anche questo primato: il maggior numero di spettatori medi nelle partite casalinghe della Serie A 2017/2018. Una media molto alta, che supera i 57 mila spettatori per partita nelle 19 giocate in casa. Cinquemila di media in più del Milan (52.690 spettatori di media), 14 mila in più del Napoli e quasi 18 mila più della Juventus, che si è attestata sui 39 mila di media.

Derby e Inter-Juventus le due partite record

Serie A
Inter, il ritorno in Champions della "Pazza" in una gara e una stagione folle: ora viene il bello
21/05/2018 A 12:24

Inter-Juventus 2-3 di sabato 29 aprile ha registrato il record di incasso per una partita di Serie A (5.297.508 euro). San Siro tutto esaurito nei suoi 78328 spettatori sugli spalti, così come nel derby in casa nerazzurra, ma con incasso leggermenete inferiore. I nerazzurri hanno collezionato dati incoraggianti in tantissime partite interne, a prescindere dall’avversario, che fosse il Torino (71581), la Lazio (61582), l’Hellas Verona (60230), il Napoli (59380) o la Roma (57066). Sintomi di partecipazione che attestano il grande amore e l’esagerato attaccamento dei tifosi alla propria squadra del cuore.

SquadraSpettatori medi Serie A 17/18
Inter 57.529
Milan52.690
Napoli43.050
Juventus39.316
Roma37.450
Lazio30.990
Fiorentina26.092
Genoa20.941
Bologna20.903
Sampdoria20.156
Torino18.596
Atalanta17.921
Udinese17.906
Verona17.333
Cagliari14.685
Chievo Verona12.540
Benevento12.132
SPAL12.067
Sassuolo11.237
Crotone10.581

Stagione record per la Serie A, Inter nona in Europa

Per l’Inter, tra l’altro, si tratta del miglior bilancio degli ultimi cinque anni. Lo scorso anno aveva chiuso con 46 mila spettatori medi, sempre in vetta alla classifica italiana. Ma il consuntivo sulle presenze negli stadi di Serie A nella stagione appena andata in archivio ha offerto anche un incoraggiante dato complessivo, con un +10% rispetto alla media delle presenze del campionato precedente, e con il migliore risultato dal 2012/13 ad oggi. I nerazzurri, che hanno contribuito esponenzialmente in questa crescita, sono risultati noniin Europa alle spalle di Bayern Monaco, Manchester United, Barcellona, Tottenham, Real Madrid, Schalke 04 e Arsenal, in una graduatoria che in vetta vede il Borussia Dortmund, sostenuto sugli spalti in media da 79.496 spettatori per ogni incontro giocato al Signal Iduna Park.

La Juve riempie lo Stadium, Crotone in fondo alla classifica

La Juventus,che ha centrato il settimo scudetto consecutivo, si è fermata a una media di poco inferiore ai 39 mila spettatori, ma continua a vantare il primato di "riempimento" dello Stadium, con il 93% della capienza sempre sfruttato. Complessivamente, invece, l’Inter e il Milan sono state le uniche italiane a superare il milione di presenze complessive nella stagione 2017/18. Un dato clamoroso, che rappresenta al meglio un amore indossolibile. Matita rossa per il Crotone, che, ovviamente anche a causa della poca capienza dello Scida, ha chiuso al 20esimo posto di presenze stagionali, superando di poco i 10 spettatori medi.

Serie A
Tutti i verdetti della Serie A 2017-2018: Inter in Champions, Milan in Europa League
20/05/2018 A 21:23
Calciomercato
Di Francesco: "Godin è un leader. Nainggolan? Lo rivogliamo"
2 ORE FA