Piero Giacomelli è ancora al centro delle polemiche nonostante Lazio-Torino risalga ormai a nove giorni fa. Il Procuratore federale Pecoraro ha, infatti, deciso di aprire un fascicolo sull’utilizzo dei social network dell’arbitro triestino.

Cosa dice il regolamento?

Il regolamento dell'AIA non vieta espressamente agli arbitri l'utilizzo dei social network, a meno che i post non "attengano le gare dirette e gli incarichi espletati da ogni associato, salvo espressa autorizzazione del Presidente dell'AIA" o l'arbitro "non partecipi a gruppi di discussione, posta elettronica, forum, blog, social network o simili in modo anonimo, ovvero mediante utilizzo di nomi di fantasia o nickname atti a impedire l’immediata identificazione del suo autore".
Serie A
La Lazio in coro: "Burdisso ha detto che Immobile non era da espulsione, forse siamo scomodi"
11/12/2017 A 22:27

La segnalazione

La segnalazione è arrivata da alcuni tifosi della Lazio che avevano reso noto il profilo di un tale Jack O'Melly (niente male come nome, ndr), pseudonimo a quanto pare utilizzato su Facebook da Giacomelli, oltre alla pagina del Café Rossetti di Trieste, sul quale risaltava la foto di Francesco Totti. L’inchiesta federale è scattata e spetterà alla FIGC chiarire se Giacomelli abbia violato o meno il regolamento con rischio di deferimento, anche se l'interessato potrebbe cavarsela con una semplice censura. Oggi pomeriggio il direttore di gara sarà il Var di Atalanta-Sassuolo in Coppa Italia.

I tifosi della Lazio chiedono i danni

Nel frattempo, secondo quanto si legge su ‘Il Tempo’, i tifosi biancocelesti avrebbero deciso di portare Giacomelli in Tribunale citandolo per danni dopo l’arbitraggio di Lazio-Torino, quando non ha assegnato un evidente rigore ai padroni di casa e subito dopo ha espulso Immobile. La richiesta è 600 euro a testa di risarcimento. In definitiva, dopo le pessime recensioni al locale che lo stesso Giacomelli gestisce a Trieste (altra vendetta servita nel post Lazio-Torino), l'operato dell'arbitro, dentro e fuori dal campo, continua a essere sotto i riflettori.
Serie A
Lazio nuovamente "tradita" dalla VAR: rigore? No, espulso Immobile per una testata a Burdisso
11/12/2017 A 21:03
Serie A
Lazio-Verona 3-3, pagelle: Felipe Anderson versione extra lusso
IERI A 21:26