Luca Pairetto di Nichelino è l’arbitro della sfida Inter-Benevento, secondo anticipo della 26° giornata di Serie A. La sua direzione di gara non convince sin dall’inizio anche se è nella ripresa che si verifica l’episodio più contestato e che fa arrabbiare il Frosinone.
  • nel primo tempo il direttore di gara salva due volte Gagliardini dall' ammonizione per falli su Sandro e Guilherme. Manca poi una punizione dal limite al Benevento per fallo di Skriniar su Coda, c'era anche il giallo per lo slovacco. Per Pairetto tutto regolare.
Serie A
Spalletti: “Vittoria di cuore. Contatto Cataldi-Ranocchia? Io il rigore non lo vedo…”
24/02/2018 A 22:30
  • La serata disastrosa del direttore di gara si completa quando non fischia un netto calcio di rigore ai sanniti per fallo di Ranocchia su Cataldi. Non solo, ma Pairetto non va nemmeno a vedere le immagini al video, con il Var che a sua volta non interviene. Un concorso di colpe. Le immagini tv, infatti, dimostrano che l'intervento di Ranocchia è netto sulla gamba di Cataldi.
  • Regolare il secondo gol di Ranocchia, buona la posizione di del difensore nerazzurro. Sacrosanti, infine, i due gialli a Viola nel finale che lasciano in dieci il Benevento.
Calciomercato 2020-2021
Lukaku ribadisce: "City? Io sono felice all'Inter"
19 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Hakimi-PSG, ci siamo! L'Inter incasserà 70 milioni
UN GIORNO FA