=Hellas Verona=

Andrade NÍCOLAS 7 - Il Verona vince 3-0, ma nel primo tempo il portiere brasiliano para tutto. Nicolas chiude la porta e stravince il duello con Suso che cerca il gol per tutta la gara.
Alex FERRARI 6,5 - Non spinge sulla sua fascia, ma copre perfettamente su Borini e Ricardo Rodríguez.
Serie A
Altra figuraccia per il Milan: al Bentegodi vince l'Hellas Verona con un secco 3-0
17/12/2017 ALLE 11:21
Antonio CARACCIOLO 7 - Annulla Kalinić in area di rigore, e trova inoltre il suo primo gol in Serie A. Giornata da ricordare.
Thomas HEURTAUX 7 - Partita perfetta del francese, che non fa entrare nessuno in area di rigore. Sempre sul pezzo.
Martín CÁCERES 6 - Fatica in avvio di gara con Suso, ma col passare dei minuti riesce a trovare le misure per contrastare lo spagnolo.
Souza RÔMULO 7 - Vola sulla fascia destra, ridicolizzando ad ogni affondo Borini. L’ex Juventus porta a casa anche due assist, per i gol di Caracciolo e Bessa.
Bruno ZUCULINI 6 - Qualche intervento al limite in mezzo al campo, ma riesce a mettere in difficoltà i portatori di palla del Milan.
Marcel BÜCHEL 6 - Lavoro oscuro del liechtensteiniano che aiuta Zuculini in fase di interdizione.
Daniele VERDE 6,5 - Si muove a tutto campo, non dando punti di riferimento alla difesa del Milan. Spina nel fianco sulle corsie laterali.
Mattia VALOTI sv - Grande pressing nella prima parte di gara, prima dell’infortunio che lo costringe al cambio.
(dal 22’ Daniel BESSA 7 - Il suo ingresso dà una spinta in più al Verona. Pungente sulla fascia sinistra, firma l’assist per Kean e il gol del 3-0. Standing ovation per lui, una volta sostituito). (dall’85’ Franco ZUCULINI sv - È una partita particolare quella con il Milan, c’è anche spazio per Zuculini che collezionala sua seconda gara in campionato).

Moise Kean Verona Milan 2017

Credit Foto LaPresse

Alessio CERCI 6 - Mette in pratica i suggerimenti di Pecchia, con molto pressing che dà fastidio ai portatori di palla del Milan, ritartando così le loro ripartenze. Anche lui finisce ko sul più bello. (dal 32’ Moise KEAN 7 - Subito in partita, con diversi movimenti a mandare in difficoltà la difesa ospite. Nella ripresa firma il gol del 2-0, sfiorando in diverse occasioni anche il tris).
All. Fabio PECCHIA 6,5 - Il 3-0 in Coppa Italia non lo ha minimamente destabilizzato, con il tecnico degli scaligeri che manda in campo una squadra ordinata e determinata. E dire che non aveva avuto neanche fortuna con gli infortuni nel primo tempo di Valoti e Cerci...

=Milan=

Gianluigi DONNARUMMA 5 - Non particolarmente reattivo sui gol del Verona. Non è sereno e non dà tranquillità al reparto.
Davide CALABRIA 5 - Buona la partenza, ma dura solo 25 minuti. Al gol del Verona si spegne, non riuscendo più a salire sulla fascia. Malissimo in copertura su Bessa che scappa sulla sinistra.
Leonardo BONUCCI 5 - Altra giornata no per il capitano del Milan che gioca senza lucidità. Malissimo in copertura, prova ad essere determinante almeno in avanti ma fatica ad essere pericoloso.
Alessio ROMAGNOLI 4,5 - Male in copertura, si lascia sempre scappare Kean in area di rigore. Si becca il giallo e rischia in qualche occasione l’espulsione.
Ricardo RODRÍGUEZ 5 - Giornata no dello svizzero che si preoccupa solo e soltanto di difendere, non salendo mai sulla fascia. Concorso di colpa sul gol di Caracciolo, lasciandosi scappare il difensore del Verona che segna sugli sviluppi del corner. (dal 46’ Patrick CUTRONE 5,5 - Non riesce a trovare la giusta posizione in campo. Solo nel finale sfiora il palo sugli sviluppi di un corner).
Franck KESSIÉ 4,5 - Non mette in campo la sua fisicità. Gioca in un fazzoletto di campo, venendo sempre chiuso dal centrocampo del Verona.
Riccardo MONTOLIVO 4 - Era cresciuto molto nelle ultime gare, ma a Verona dà il peggio di sé. Gioca senza idee, non riuscendo mai a rifornire il trio d’attacco. Lento nelle ripartenze. (dal 72’ Manuel LOCATELLI 5,5 - Ha 20 minuti di tempo per dare ordine al centrocampo del Milan, ma fatica ad entrare in partita).
Giacomo BONAVENTURA 5 - Ha qualche scossone durante la gara, ma non riesce a trovare continuità. Sempre chiuso dal centrocampo del Verona.

Suso - Hellas Verona-Milan - Serie A 2017/2018 - LaPresse

Credit Foto LaPresse

Jesús Joaquín SUSO 5,5 - È l’unico che ci prova con convinzione, ma trova sulla sua strada un Nicolas perfetto. Nel finale perde la testa con un fallo su Verde che gli costa il rosso diretto.
Nikola KALINIĆ 4 - Ha un’occasione nella prima parte di gara, poi si spegne. In area non trova spazi, chiuso dalla coppia Caracciolo-Heurtaux. (dal 57’ André SILVA 5 - Il suo ingresso non cambia l’inerzia del match. Mai pericoloso).
Fabio BORINI 4 - Non ne azzecca una. In avanti non si fa mai vedere, dietro si lascia scappare Caracciolo che firma l’1-0 per il Verona. Nella ripresa gioca da terzino, e si fa superare ad ogni affondo da Rômulo.
All. Gennaro GATTUSO 5 - Aveva chiesto ai suoi una partita importante, ma il Milan gioca a Verona senza grande motivazione. Una delle partite più brutte dei rossoneri in stagione, e cominciano ad essere tante...
Serie A
Brutte notizie per il Milan: la UEFA ha respinto la richiesta di voluntary agreement
15/12/2017 ALLE 17:03
Serie A
Donnarumma: "Mai detto di aver subito violenza morale quando ho firmato il contratto"
14/12/2017 ALLE 19:11