C’è stato il buu razzista dopo l’esultanza di Kean e Matuidi si è arrabbiato, ma credo che la colpa sia 50 e 50. Kean ha sbagliato e la curva ha sbagliato".
E' l'opinione del difensore della Juventus Leonardo Bonucci dopo il convulso finale del match vinto 2-0 dai bianconeri con il Cagliari.
"Sappiamo che noi dobbiamo essere d’esempio e guardare avanti, perché dobbiamo crescere tutti quanti, noi giocatori, come sistema calcio, anche in queste cose - ha aggiunto il giocatore bianconero ai microfoni di Sky Sport - Mi piace parlare di quello che abbiamo fatto, che è stata una grande partita, siamo stati aggressivi sui laterali, perché loro sapevano che potevano metterci in difficoltà con i continui cross per Pavoletti e Joao Pedro in mezzo all’area. Kean sa che quando si fa gol deve pensare a esultare con la squadra e basta, abbracciarci tutti insieme. È stato un episodio e sa anche lui che poteva fare qualcosa di diverso e basta, guardiamo avanti".
Serie A
Le pagelle di Cagliari-Juventus 0-2: Pjanic professore, la difesa sarda soffre
02/04/2019 A 21:55
Serie A
Allegri: "Polemiche su Orsato? In Italia modo di pensare è questo..."
UN' ORA FA
Champions League
Allegri "De Ligt ci sarà con lo Zenit. Dybala torna con l'Inter"
6 ORE FA