Non solo Marotta. Anche Gattuso, tecnico del Milan, ha partecipato alla presentazione del libro Da Calciapoli ai Pink Floyd di Alberto Costa, raccontando qualche aneddoto del grande Milan, del suo Milan da giocatore. Poi una riflessione sul Milan di oggi, anzi sul calcio di oggi...
La salvezza del Milan in questi anni è stata il rispetto delle regole, in poche occasioni è dovuto intervenire Galliani o il dottor Berlusconi. Oggi si fa più fatica. La mentalità dei giocatori è cambiata, oggi devi stare attento, prima dovevi stare zitto

Il suo primo giorno a Milanello

Serie A
Il Milan conferma Gattuso: avanti insieme fino a fine stagione, niente ritiro
29/04/2019 A 08:55
Il primo giorno a Milanello mi feci la barba, lasciai due peli nel lavandino e presi due schiaffi in testa da Costacurta, dicendo che dovevo pulire. Così capivi subito la mentalità
IL MILAN CONFERMA LA FIDUCIA A RINO GATTUSO: SEI D'ACCORDO?

Qualche ricordo: la volontà di Galliani di trattenerlo come giocatore

Galliani mi voleva convincere a restare, da giocatore, ma non mi sentivo più a mio agio, non parlavo più la stessa lingua. A tanti non piaceva quello che io, Abbiati e Ambrosini dicevamo. Oggi è un'epoca diversa. Ma la vecchia mentalità può tornare? Le cose sono cambiate, un allenatore deve trovare ragazzi disposti a fare sacrifici, a migliorarsi, a fare qualcosa in più. Oggi devi stare attento a dire qualcosa ai ragazzi, se gli dici qualcosa poi iniziano a lamentarsi. Ora ognuno pensa al suo orticello, a fare le cose come è abituato a fare. Ma è una problematica che hanno tutti in Serie A, in tutti gli spogliatoi

Ma qual è la ricetta per diventare campioni?

Per essere grandi campioni bisogna essere coerenti, anche fuori dal campo e non basta il talento. Uno che non salta mai l'allenamento, che arriva sempre puntuale, che fa il suo lavoro e che rispetta ogni regola. Per questo Maldini è stato il più forte al mondo, perché era sempre sul pezzo
Serie A
La crisi del Milan: tenere Gattuso (a meno che non sia lui ad arrendersi)
29/04/2019 A 05:37
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (05/08)
05/08/2021 A 19:41