E’ durata meno di 48 ore la suggestione di vedere Massimo Moratti vestire i panni del presidente della Figc. L’ex numero uno del club nerazzurro ha definitivamente rinunciato alla possibilità di sfidare Gabriele Gravina, attuale numero uno della Lega Pro e grande favorito al ruolo di presidente della Federcalcio, ed essere il candidato forte ed espressione dei club di Serie A.
A quanto riferito da diverse agenzie di stampa, l’ex proprietario dell’Inter avrebbe comunicato la sua decisione al presidente della Juventus, Andrea Agnelli, il primo a lanciare l'idea di compattare i club della massima serie attorno alla figura dell’ex presidente artefice del Triplete nerazzurro. Moratti, già poco convinto da questa avventura, non avrebbe trovato il consenso atteso e per questo motivo ha preferito farsi da parte.
Serie A
FIGC, Agnelli propone Moratti come nuovo presidente
03/10/2018 A 10:31
A questo punto per la poltrona di numero uno di via Allegri, il favorito sembra essere Gabriele Gravina, che ha ottenuto il via libera oltre che della Lega Pro (Lega di cui è il presidente) anche della Lega Dilettanti, degli Arbitri e degli allenatori. Il 65enne dirigente sportivo originario di Castellaneta può contare sul 63% delle preferenze e quando meno di 20 giorni alle elezioni appare quello più accreditato a prendere l’eredità di Fabbricini ed insediarsi al timone della Federcalcio.
Proprio oggi a margine dell’assemblea dei club di Serie C, Gravina ha definito il suo 63% di consensi ‘granitico’ ed ha aperto a un coinvolgimento di Beppe Marotta come numero uno del Club Italia...
Se Marotta avesse voglia di mettersi in discussione nell'ambiente federale, in un progetto ambizioso, per me è una figura importante, Marotta ha il profilo giusto per fare questo tipo di attività e lo ritengo una figura di altissimo profilo come Giuseppe Marotta, nella nuova configurazione del Club Italia.
Serie A
Tiago Pinto: “Pellegrini rinnoverà, è un simbolo”
13/01/2021 A 14:26
Serie A
'Ndrangheta, confermati due anni a Vincenzo Iaquinta
17/12/2020 A 19:16