Calcio
Serie A

Milenkovic, l'ennesimo oro viola: la Fiorentina si coccola il "nuovo Vidic"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Nikola Milenkovic esulta dopo il gol realizzato nella partita tra Fiorentina e Chievo, Serie A 2018-19

Credit Foto Getty Images

DaAgenti Anonimi
02/10/2018 A 11:24 | Aggiornato 02/10/2018 A 11:26

Dal nostro partner Agenti Anonimi

Se Pantaleo Corvino pesca in casa Partizan Belgrado, a Firenze possono stare tranquilli. Il Mago di Vernole difficilmente sbaglia quando si tratta di talenti della squadra serba, e dopo i colpi Jovetic e Ljajic adesso si gode la sua nuova pianticella dell’est: Nikola Milenkovic.

Il classe ’97, arrivato alla Fiorentina nell’estate 2017, sta confermando quanto di buono fatto vedere nella seconda parte della scorsa stagione, quando Pioli lo gettò nella mischia nel delicato incontro di campionato contro la Juventus. Un battesimo di fuoco per Milenkovic, che in maglia viola aveva già esordito nella trasferta di Cagliari ma non era mai stato schierato dal primo minuto in casa, per di più fuori ruolo. Il risultato fu sorprendente, con il serbo che si impose subito per personalità e talento e da quel momento non uscì più dall’11 titolare.

Serie A

Le pagelle di Fiorentina-Udinese 1-0: Milenkovic e Caceres insuperabili in difesa; disastro Jajalo

06/10/2019 A 13:30

Non solo viola, però, per l’ex Partizan: il finale di stagione positivo gli è valso anche un posto nei 23 convocati della Serbia per il Mondiale in Russia, in cui Milenkovic è stato sempre impiegato dal primo minuto. Prestazioni positive ed un valore di mercato in aumento, tant’è che a fine mercato la Fiorentina ha rispedito al mittente un’offerta da 40 milioni per quello che in patria è considerato il nuovo Vidic.

Nikola Milenkovic, Fiorentina, Serie A 2018-19

Credit Foto Getty Images

Prime voci di mercato?

Ma se la passata stagione aveva mostrato segnali incoraggianti, la nuova annata ha portato anche il feeling con il gol. Due reti messe a segno nelle prime sette giornate, numeri importanti che insieme a prestazioni di alto livello hanno acceso di nuovo i riflettori del mercato su di lui. Il Cholo Simeone lo ha ammirato dal vivo in occasione di Fiorentina-Chievo ed è pronto a tornare all’assalto dopo il corteggiamento estivo andato male, ma questa volta non sarà il solo a bussare alla porta di Andrea Della Valle. Sulle tracce di Milenkovic ci sono anche le due squadre di Manchester con un vero e proprio derby.

Il classe ’97 non sembra comunque intenzionato a partire, come confermato ai microfoni di Tuttosport nella giornata di sabato. "Fa piacere essere uomo mercato ma io non ci penso e resto sereno. Sono contento di vestire la maglia viola, questo è l’ambiente ideale per crescere. Rinnovo? Ne possiamo parlare".

La Fiorentina è pronta a sedersi al tavolo per blindare Milenkovic, il Nuovo Vidic che tanto piace a mezza Europa.

Gabriele Burini

Serie A

Milenkovic abbatte il muro dell'Udinese: terzo hurrà per la Fiorentina, che vince 1-0 al Franchi

06/10/2019 A 12:31
Calciomercato

Le 5 trattative che vi siete persi oggi (08/01)

08/01/2019 A 21:34
Contenuti correlati
CalcioSerie AFiorentinaNikola Milenkovic
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo