Questo gol rimarrà nella mia testa. Spero di continuare così. Cercherò di ripagare sempre la fiducia di Gasperini. Il mio idolo? Messi, guardo sempre i video dei suoi gol
Amad Traoré impiega appena sei minuti a segnare il suo primo gol in Serie A. Entrato al 77’, l’ivoriano partecipa alla festa della Dea fissando il 7-1 finale dell’Atalanta sull’Udinese.
Serie A
Le pagelle di Atalanta-Udinese 7-1: Gomez assistman, Traorè predestinato. Opoku, profondo rosso
27/10/2019 A 17:12
Gasperini si gode l’ennesimo gioiello prodotto dal settore giovanile che da oggi si ritaglia il suo posto nella storia della Serie A. È, infatti, il primo 2002 a trovare la via della rete nel massimo campionato italiano. Traoré ha sempre giocato sotto età, prima con gli Allievi, poi in Primavera dove sarà chiamato a scendere in campo, a 24 ore di distanza dal battesimo coi grandi, per la Supercoppa italiana contro la Fiorentina. Ha iniziato la stagione con l’Under 19 di Massimo Brambilla trascinando i suoi compagni al successo a Manchester contro il City, con un gol e un assist, pochi giorni fa.
Il 17enne non è, però, il più giovane marcatore dei principali cinque campionati europei. Ha fatto meglio di lui Ansu Fati, che ha già segnato due reti nella Liga con la maglia del Barcellona. Traoré succede nella classifica dei bomber più precoci della Serie A all’ex genoano Pellegri (2001). Il primo 2000 a lasciare il segno in Italia, invece, era stato Moise Kean.
Serie A
Atalanta incontenibile: 7-1 all’Udinese. Ilicic e Muriel show. Gasp terzo a -3 dalla Juve
27/10/2019 A 13:39
Liga
Ansu Fati, il 16enne che sta battendo tutti i record: il Barça non ha bisogno di Neymar
15/09/2019 A 08:12