Lautaro-Inter ancora insieme

Se n'era parlato già nelle scorse settimane, ora l'argomento torna di moda dopo la bella prova contro il Real Madrid: Lautaro e l'Inter studiano a come prolungare il loro matrimonio.

Serie A
Cagliari, Simeone positivo al coronavirus: salta lo Spezia
25/11/2020 A 12:53
  • La nostra opinione - Le sirene catalane sembrano molto lontane, dopo un'estate in cui l'argentino aveva già le valigie pronte per volare a Barcellona. Lautaro ha vissuto un mese non facile in campo, ma martedì sera, contro il Real Madrid, si è rivisto a livelli eccelsi. Basta questo per tornare a parlare di un rinnovo che, ad oggi, sembra più un discorso di quando che di se. L'argentino a Milano sta bene e con Lukaku forma una coppia potenzialmente devastante. A settembre c'erano stati contatti con gli agenti per affrontare il discorso, la sensazione è che qualcosa si muoverà entro la fine dell'anno.

Lautaro Martinez, Real Madrid-Inter, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Conte, Giroud e Alaba a gennaio?

Un nome ricorrente e uno nuovo: il mercato di gennaio si avvicina e l'Inter pensa a come soddisfare le richieste di Conte per sfidare la Juventus e puntare allo Scudetto.

  • La nostra opinione - Solo rumors di fondo in un periodo in cui si parla ancora più di calcio giocato che di acquisti e cessioni. Ma è giusto cominciare a parlarne. L'infortunio di Lukaku ha dimostrato una cosa ovvia: il belga, per quanto insostituibile, non può giocare sempre. Giroud sarebbe un back up di qualità ed esperienza, oltre a costare poco. È di pochi giorni fa, invece, la notizia del divorzio annunciato tra David Alaba e il Bayern Monaco dopo una vita insieme. A 28 anni, il giocatore austriaco può sicuramente fare ancora la differenza ma arrivare a lui non sarà semplice. Concorrenza altissima (Juventus, PSG e Real) e uno stipendio faraonico i nodi più stretti.

David Alaba (FC Bayern Monaco)

Credit Foto Imago

Gattuso resta a Napoli

Ne parla Tuttosport: l'allenatore e la società partenopea sembrano in dirittura d'arrivo per prolungare il loro rapporto dopo mesi di contatti tra le parti.

  • La nostra opinione - Il lieto fine ci sarà. Gattuso a Napoli si è ambientato bene, ha fiducia e ha messo in mostra un calcio divertente e fruttuoso. E non sarà certo l'ultima sconfitta con il Sassuolo a interrompere l'idillio creatosi. Il Napoli vuole creare un progetto a lungo termine e l'ex allenatore del Milan sembra l'uomo giusto per farlo: contratto prolungato fino al 2023, con stipendio di 1,9 milioni di euro per arrivare a 2,2 dal giugno 2021. Ci siamo, manca solo l'ufficialità.

Gattuso: "Sean Connery? Non voleva che lasciassi i Rangers"

Serie A
Tamponi Lazio, discordanze in laboratorio? 18 positivi in più
25/11/2020 A 08:31
Serie A
Hysaj positivo al Covid: è in isolamento in Albania
17/11/2020 A 20:59