Calcio
Serie A

Chiellini: "Bonucci al Milan? Non era lucido, non andava mica al Real Madrid..."

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini

Credit Foto Getty Images

DaDavide Fumagalli
23/05/2020 A 19:53 | Aggiornato 23/05/2020 A 19:53
@DavideFuma

Altra bordata del capitano della Juventus uscita dalla sua ormai nota autobiografia "Io, Giorgio". Stavolta nel mirino ha lo storico compagno Bonucci: "Come Conte nel 2014, se ne vanno sempre quando non ci sono io... Sono sicuro che l'avrei convinto. Per fortuna, il destino ha voluto che tutto tornasse in ordine".

Giorgio Chiellini ne ha per tutti, non ha risparmiato nessuno nella sua autobiografia "Io, Giorgio". Tra i bersagli del capitano della Juventus c'è il suo storico compagno in bianconero e in Nazionale, Leonardo Bonucci, che nell'estate 2017 aveva deciso di andare al Milan, salvo tornare a Torino dopo appena 12 mesi. Ecco, Chiellini descrive così la scelta di Leo.

Diverso è stato il suo anno al Milan, una scelta certamente sbagliata perché fatta non in pace con se stesso, dunque non in modo lucido. Leo era scosso per mille motivi. Mi è spiaciuto, perché tutto accade nelle settimane in cui non ci vedemmo: sono sicuro che se fosse successo in un altro momento lo avrei fatto ragionare a restare. Come Conte in quel luglio 2014. Se ne vanno sempre quando io non ci sono...
Serie A

Juventus, il calendario completo: date, orari e programmazione di tutte le partite fino al 2 agosto

DA 13 ORE

E non è particolarmente "gentile" proprio citando il Milan.

Con Leo parlai che era già tutto stabilito, una cosa senza logica dall’inizio alla fine. Avrei potuto comprendere se fosse andato al Real Madrid, ma in quel Milan? Per fortuna, il destino ha voluto che tutto tornasse in ordine

Infine una riflessione sul personaggio Bonucci, il cui temperameno è stato ben incanalato grazie all'esperienza alla Juventus: "Bonucci nella vita è molto diverso dal burbero che vediamo in campo, non dico riflessivo ma certo non così focoso. Poi, come a tutti, i cinque minuti ogni tanto gli scattano. La Juventus è stata brava a incanalare l’esuberanza di Bonucci nel modo giusto: troppa energia senza controllo può essere dannosa, ma usata bene diventa devastante".

Serie A

Risentimento muscolare alla coscia destra per Higuain: a rischio Juventus-Milan di Coppa Italia

DA 16 ORE
Serie A

Juventus, Lazio e Inter: tutte le sfide per lo Scudetto dal 20 giugno al 2 agosto

DA 16 ORE
Contenuti correlati
CalcioSerie AJuventus
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Ultime notizie

Calciomercato

Chi è Georgios Vagiannidis, il primo acquisto ufficiale dell’Inter per la stagione 2020/21

DA UN' ORA

Nuovi video

Calcio

Porto, “Super Doc”dietro la maglia al posto dei nomi nella sconfitta per 2-1 contro il Famalicao

00:01:56

Più letti

Tennis

Federer, il passante di rovescio è una meraviglia: Djokovic ko nella semifinale 2011

IERI A 08:14
Mostra più