Calcio
Serie A

Milan, Rangnick cerca supporto in Italia: Braida di ritorno più Bonera?

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Ralf Rangnick hat eine Anfrage vom AC Mailand vorliegen

Credit Foto Getty Images

DaDavide Bighiani
23/05/2020 A 11:00 | Aggiornato 23/05/2020 A 11:03
@davidebig10

Come riportato sulla Gazzetta di oggi, il nuovo tecnico cercherebbe una mano da chi il Milan lo conosce molto bene.

AAA italiani cercasi. Il Milan che verrà con tutta probabilità parlerà tedesco, se davvero si concretizzerà l'avvento di Ralf Rangnick, sia che svolgerà il ruolo di Dt sia che diventi il nuovo allenatore. Per affermarsi in Italia però il nuovo arrivato avrà bisogno di aiuto, sia per la lingua sia per l'adattamento a un club importante e complesso come quello rossonero.

Sulla Gazzetta di oggi si fanno i nomi di chi potrebbe dare una mano a Rangnick nel prossimo futuro: il primo nome è quello di Arriedo Braida, storico direttore sportivo del Milan di stampo berlusconiano, che il Milan lo conosce ma fino al 2003, anno in cui si è separato dai rossoneri, per iniziare la collaborazione con il Barcellona. Ora però Braida è senza squadra ed è tornato a Milano, ecco il perché del suo nome in orbita Milan.

Serie A

La Serie A in Diretta TV e Live Streaming: date, orari e nuovo calendario di tutti i match

DA 14 ORE

Daniele Bonera è il secondo nome fatto dalla Rosea: lui il Milan lo conosce perché arrivato come collaboratore di Giampaolo e rimasto anche con l’arrivo di Pioli. Sicuramente si tratterebbe di un profilo più giovane e più a contatto con la squadra, che - secondo i report - stravede per lui: dopo l'esperienza a Villarreal, Daniele studiando per conseguire il patentino Uefa Pro e tiene un profilo basso.

Braida e Bonera, due profili diversi tra passato e presente: Rangnick e Gazidis ci pensano.

Paolo Maldini e quella cena con papà Cesare che cambiò per sempre la storia del Milan

00:01:24

Serie A

Ibrahimovic, messaggio enigmatico ai tifosi dell'Hammarby: "Ci vediamo in campo"

IERI A 13:02
Serie A

Milan, Scaroni storce il naso: "Discutibile assegnare la Coppa Italia in tre giorni"

28/05/2020 A 21:18
Contenuti correlati
CalcioSerie AMilan
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Ultime notizie

Serie A

Giulini: "Ho provato a riportare Allegri a Cagliari ma andrà all'estero. Nainggolan? Vorrei tenerlo"

DA 8 ORE

Nuovi video

Calcio

Coppa d’Austria, distanza sociale nel momento dell’inno nazionale: la scena è surreale

00:00:29

Più letti

Ciclismo

Giro Classic: Giulio Ciccone passa per primo sul Mortirolo nel 2019 davanti a Hirt

DA 14 ORE
Mostra più