Ancora una volta sostituito! Nel big match tra Juventus e Milan, Maurizio Sarri ha richiamato in panchina un Cristiano Ronaldo impalpabile, inserendo al suo posto Dybala che è stato poi l’uomo partita. Una scelta non facile da fare, soprattutto per un match del genere, ma forte considerando la personalità di un giocatore come Cristiano Ronaldo... Fino a quel momento, però, il portoghese aveva combinato pochissimo: 40 palloni giocati in 54 minuti, una conclusione nello specchio, un'occasione creata e nulla di più.
Ed è la seconda volta che Maurizio Sarri toglie Cristiano Ronaldo, come già capitato contro la Lokomotiv Mosca in Champions League. Anche in quel caso è entrato Dybala che ha ravvivato la Juventus nel finale.
Serie A
Il Milan ci prova, ma Dybala entra e segna: 1-0 Juventus che torna in vetta a +1 sull'Inter
10/11/2019 A 19:14

Il bocciato della partita

Cristiano RONALDO
- Prestazione decisamente negativa per il portoghese che sbaglia tantissimi palloni e non è mai realmente pericoloso. Tira una sola volta in porta, con un destro dal limite che sa di telefonata a Donnarumma. Avrebbe dovuto e potuto evitare la sceneggiata al momento della sostituzione. [Le pagelle di Juventus-Milan]
Liga
Messi raggiunge Ronaldo per triplette segnate: 4-1 del Barcellona sul Celta Vigo
09/11/2019 A 22:00
Serie A
Gasperini: "Non è uno spareggio, è la Juve che si gioca tutto"
17/04/2021 A 13:03