Calcio
Serie A

Sarri: "Pjanic al Barça? Darà il 101% con la Juventus fino ad agosto"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Maurizio Sarri nella conferenza stampa pre Torino-Juventus

Credit Foto Getty Images

DaLorenzo Rigamonti
29/06/2020 A 16:00 | Aggiornato 29/06/2020 A 19:40

Nella conferenza stampa precedente la partita contro il Genoa, Maurizio Sarri ha parlato dello scambio Arthur-Pjanic, ha dato chiarimenti sulla condizione fisica di alcuni giocatori chiave e sul possibile turnover.

Buffon: arriverà il record di presenze?

"Non so se giocherà, ma ha 48 partite a disposizione quindi il record arriverà. I programmi iniziali coi portieri stanno cambiando in base alle sensazioni di Claudio Filippi".

Serie A

La toccante lettera di Pjanic alla Juve: "Ho indossato questa maglia come una seconda pelle"

29/06/2020 A 18:45

Sulla partita contro il Genoa

"Contro il Genoa è difficile per tutti, perché è una squadra che nelle partite casalinghe ha fatto bene nell’ultimo anno. È una partita complicata, come tutte quello contro le squadre che giocano per la salvezza. I ragazzi sono consapevoli di questo: se ci aspettiamo qualcosa di semplice siamo sulla strada sbagliata".

Sui ballottaggi e la panchina corta

"In questo momento numericamente non ci possiamo permettere di alternare più di 2-3 giocatori. Nell’ultima partita avevamo 14 giocatori da campo, 3 portieri e 3 ragazzi dell’Under 23. In questo momento possiamo solo pensare a 1-2 cambi, speriamo nei prossimi 7-8 giorni di recuperare qualcuno e aver più scelta”.

Sulla condizione dei giocatori

  • Higuain: "Higuain sta meglio, l'unica incertezza è sul minutaggio più elevato del giocatore".
  • Bentancur: "Rodrigo mi ha sorpreso, mi aspettavo un giocatore forte ma è più forte di quanto pensassi. Sta tirando fuori più personalità, è un giocatore con ancora dei margini, sono contentissimo di lui".
  • Ramsey: "Sta meglio, l'ho visto più frizzante nell'ultima uscita, ma l'incognita minutaggio esiste. Valuterò se impiegarlo mezz'ora nel finale o per 60' nella parte iniziale. Ma mi sembra che abbia preso la strada giusta anche lui".

Sullo scambio Arthur-Pjanic:

"C'è poco da commentare, parliamo di due ragazzi che per due mesi dovranno continuare a giocare nelle rispettive squadre, hanno da fare ancora molto quindi non voglio parlare di mercato di acquisti.Se questo trasferimento sarà ufficializzato Pjanic sarà contento perché andrà a giocare in una squadra straordinaria consolidando una grande carriera. Io per quanto riguarda lui sono sereno, è un ragazzo serio e intelligente. La possibilità che lui non ci dia il 101% non la vedo”.

Sarri: "Il mercato? Non mi piace. Studierò Arthur, ma ora godiamoci Pjanic nel finale di stagione"

00:02:23

Sui 5 cambi a disposizione:

"Ho seguito in Bundesliga, erano utilizzate solo dalle squadre di terza fascia. Le squadre di prima fascia cambiavano di più nell'XI iniziale, ma bisognerebbe analizzare più profondamente questi dati".

Ronaldo e Dybala dal primo minuto?

"Io penso che in questo momento possono anche giocare, ma il problema si porrà più avanti. Per ora il problema del sovraccarico non c'è".

Calciomercato Advisor: come cambia la Juventus con l'acquisto di Arthur

00:01:27

Serie A

Arthur alla Juventus! 72 milioni più 10 di bonus per il brasiliano, Pjanic al Barça per 60 milioni

29/06/2020 A 18:05
Serie A

Ora è ufficiale! Chiellini e Buffon rinnovano con la Juventus fino al 2021

29/06/2020 A 14:10
Contenuti correlati
CalcioSerie AJuventusGenoa
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo