Mino Raiola è stato intervistato dalla squadra di MilanNews.it a Milano. Il super agente si è soffermato su Gianluigi Donnarumma sul fronte rinnovo di contratto, sull'importanza di Zlatan Ibrahimovic nel contesto del club rossoneero e ha parlato inoltre della situazione contrattuale di Paul Pogba.

Sul rinnovo di Donnarumma

"Gigio deve essere lasciato in pace perché sta cercando di fare una cosa importantissima per il Milan e per la sua carriera, il resto si fa nelle retrovie, senza di voi e senza che nessuno sappia niente o ne parli. E così sarà per sempre".
Calciomercato
Pogba, ultimatum a Raiola: via subito dallo United o addio
12/12/2020 A 20:51

Su Ibrahimovic

"Se mi ha stupito? A me non stupisce niente, ho detto che l'unica cosa che poteva salvare il Milan era Zlatan e così è stato".

Sul gesto dopo il gol

"Questo lo devi chiedere a lui, sono registrati con brevetto. Non so quali siano le sue intenzioni, ma è uno che migliora tutti, è altruista e serviva al Milan per tornare al posto dove doveva andare. Lo hanno capito, sono contentissimo per lui, per il Milan e per i tifosi del Milan".

Su Sanremo e Zlatan personaggio

"Zlatan è sempre stato così, qualcuno che se ne sta accorgendo adesso".

Su Pogba

"Deve essere lasciato in pace: quando parlo la gente si innervosisce, farò quello che devo ma nell'ombra"

Kyrgios, tweener ed esultanza alla Ibrahimovic

Serie A
Bonucci: "La Juventus merita di entrare nelle migliori otto d'Europa"
27/12/2021 A 13:21
Serie A
Karsdorp: "Prima mi piaceva bere e uscire, ora non succede più"
24/12/2021 A 10:14