Riscatto e veleni. Entrambe erano reduci da tre sconfitte consecutive, ma chi si rialza è la Roma nonostante lo svantaggio iniziale firmato Kucka, per un calcio di rigore procurato da Cornelius. Mkhitaryan pareggia prima dell'intervallo su assist di Bruno Peres e nella ripresa sforna l'assist per Veretout: l'ex viola pesca il jolly da tre punti da fuori area. I ducali recriminano per un penalty non assegnato da Fabbri (dopo on field review) malgrado un vistoso fallo di mano di Mancini in area. Lucarelli sbotta nel post partita ("Non siamo gli scemi del villaggio, ora basta"), mentre Fonseca respira e riagguanta al quinto posto il Napoli di Gattuso.

Il tabellino

Roma-Parma 2-1
Serie A
Le pagelle di Roma-Parma 2-1: super Mkhitaryan, rimandati Dzeko e Cristante
08/07/2020 ALLE 22:45
ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres (67' Kolarov), Diawara (82' Villar), Veretout, Spinazzola; Pellegrini (82' Carles Perez), Mkhitaryan (90' Zaniolo); Dzeko. All. Fonseca
PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Alves, Iacoponi, Pezzella; Kucka, Hernani (87' Scozzarella), Barillà (63' Karamoh); Kulusevski (81' Caprari), Cornelius (46' Kurtic), Gervinho (87' Sprocati). All. D'Aversa
Arbitro: Michael Fabbri della Sezione di Ravenna
Gol: 9' rig. Kucka (P), 43' Mkhitaryan (R), 57' Veretout (R)
Assist: Bruno Peres, Mkhitaryan
Ammoniti: Cristante, Bruno Peres, Diawara, Mkhitaryan, Kurtic, Ibanez
Note: recupero 2' + 6'

La cronaca in 11 momenti chiave

6' - Cornelius s'invola in campo aperto e con un pizzico di astuzia aspetta l'intervento di Cristante in area di rigore.
8' - Fabbri viene richiamato all'on field review da Mazzoleni e indica il dischetto: "La palla non la prende mai" è la comunicazione che fa propendere per il penalty.
9' - GOL DEL PARMA - Kucka spiazza Pau Lopez.
17' - Pellegrini dal limite calcia in diagonale, ma il pallone si stampa sul palo.
43' - GOL DELLA ROMA - Bruno Peres vince il duello con Pezzella e mette al centro dalla destra, Mkhitaryan non sbaglia sul velo di Pellegrini.
45'+2' - Mancini di testa incorna e sfiora il 2-1.
57' - GOL DELLA ROMA - Da fuori, collo interno destro e sorpasso giallorosso con Veretout, l'assist è del solito Mkhitaryan.
73' - Braccio largo di Mancini in un contrasto con Kucka in area. Fabbri richiamato da Mazzoleni all'on field review: l'arbitro decide di non assegnare il rigore, ma Mancini aveva aumentato il volume del corpo.

L'episodio Mancini-Kucka con Mancini che tocca con la mano in Roma-Parma - Serie A 2019/2020

Credit Foto Eurosport

77' - Gervinho buca Pau Lopez ma è la posizione dell'ivoriano è irregolare.
85' - Sepe dice di no al neo entrato Villar che si mangia il 3-1.
95' - Villar spreca ancora, solo davanti a Sepe.

MVP

Henrikh Mkhitaryan: un gol (l'ottavo), un assist, un trascinatore. L'anima della Roma.

Fantacalcio

Promosso
Jordan Veretout: non ne segna tanti, ma quando ci riesce sono sempre delle gemme. Il jolly da tre punti è proprio un gioiello alla Veretout.
Bocciato
Edin Dzeko: troppo poco. Gioca di sponda ma non morde. Sembra svogliato.

Roma, Fonseca si difende: "Tanti grandi allenatori non hanno vinto nulla al primo anno"

Serie A
Lucarelli: "Rasentato il ridicolo. Il Parma ha 39 punti ma non siamo gli scemi del villaggio"
08/07/2020 ALLE 22:32
Serie A
La moviola di Roma-Parma: Fabbri non vede il rigore per mani di Mancini nonostante la VAR
08/07/2020 ALLE 22:11