Atalanta-Benevento, match valido per la 36esima giornata di Serie A andato in scena al Gewiss Stadium di Bergamo, si è concluso sul punteggio di 2-0. La gara è stata arbitrata da Davide Massa della sezione di Imperia. Con questo risultato la Dea di Gian Piero Gasperini risale al secondo posto in compagnia del Milan a quota 75 punti e vede la Champions sempre più vicina, mentre i giallorossi di Filippo Inzaghi rimangono terzultimi a quota 31 punti. Di Muriel e Pasalic i gol della partita. Il Benevento ha chiuso in dieci uomini per l'espulsione di Caldirola all'82'. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
L'Atalanta non sbaglia: 2-0 al Benevento, Champions vicina
12/05/2021 A 18:28
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Le pagelle dell'Atalanta

Pierluigi GOLLINI s.v. - Praticamente inoperoso, impossibile giudicarlo.
Hans HATEBOER 6 - Ordinaria amministrazione la sua, serata senza particolari squilli.
Cristian ROMERO 7 - Giganteggia in difesa e neutralizza una palla gol di Barba con un salvataggio prodigioso.
José PALOMINO 6,5 - Attento su tutti i palloni, Gaich e Lapadula non passano con lui.
Robin GOSENS 6 - Non del tutto a suo agio nella linea difensiva a 4, ma la sufficienza la porta a casa.
dal 59' Berat DJIMSITI 6 - Si piazza sulla linea difensiva e non va mai in sofferenza.
Marten DE ROON 6 - Il campo pesante esalta le sue qualità in fase di interdizione. Rimedia un giallo ma non si fa condizionare.
Remo FREULER 6 - Solita sapiente gestione della palla, anche se va detto che di fronte non aveva avversari particolarmente insidiosi.
Ruslan MALINOVSKKYI 6,5 - Assist fantastico per il gol di Muriel, col terzo occhio. Ancora una volta determinante.
dal 59' Josip ILICIC 5,5 - Entra male in partita. Distratto, svogliato, si fa anche ammonire dopo una palla persa in modo banale.
Matteo PESSINA 6 - Vivace e intraprendente, si muove tra le linee con buona continuità: spreca una buona palla gol in avvio.
dal 59' Mario PASALIC 7 - Entra e firma il raddoppio: impossibile chiedergli di più.
Luis MURIEL 7,5 - Ispiratore di tutte le manovre d'attacco della Dea, sblocca il risultato con un sinistro geniale e regala spettacolo con giocate da urlo.
dal 66' Aleksej MIRANCHUK 6,5 - A differenza di Ilicic entra benissimo in clima partita, mette lo zampino nel gol del 2-0 e dà il suo contributo in fase offensiva.
Duvan ZAPATA 6,5 - Fa a sportellate con i difensori del Benevento facendo valere il fisico: suo l'assist per il raddoppio di Pasalic.
dall'89' Sam LAMMERS s.v. - Gioca pochi minuti, non giudicabile.
All.: Gian Piero GASPERINI 6,5 - Non è un'Atalanta che fa strabuzzare gli occhi, ma la missione è compiuta. La Champions ora è davvero a un passo: basterà battere il Genoa già salvo a Marassi.

L'espulsione di Luca Caldirola - Atalanta-Benevento Serie A 2020-21

Credit Foto Getty Images

Le pagelle del Benevento

Lorenzo MONTIPÒ 6 - Forse non impeccabile sul gol di Muriel, ma non sfigura.
Luca CALDIROLA 4,5 - A partita ormai finita rimedia due cartellini gialli in rapida successione: ingenuo e dannoso.
Alessandro TUIA 6 - Non affonda. Anzi, si fa notare per qualche chiusura tempestiva ed efficace.
Kamil GLIK 5,5 - Combattente nato, lotta su tutti i palloni e in area di rigore si fa valere. Unica sbavatura sul gol di Muriel quando non chiude tempestivamente su Malinovskyi.
Federico BARBA 6 - Il più pericoloso dei suoi: va vicino al gol in un paio di occasioni.
dal 73' Gaetano LETIZIA s.v. - Impossibile giudicare la sua prova: entra quando ormai il risultato è acquisito.
Perparim HETEMAJ 6 - Combatte in mezzo al campo senza tirare mai indietro la gamba.
dal 73' Fabio DEPAOLI s.v. - Entra quando ormai la partita ha poco da chiedere, ingiudicabile.
Nicolas VIOLA 5 - Fa troppo poco, da un giocatore tecnico come lui è lecito attendersi di più.
dal 58' Artur IONITA 5,5 - Entra e si fa subito ammonire, non proprio l'impatto ideale.
Bryan DABO 5,5 - In apnea di fronte a De Roon e Freuler, serata complicata.
dall'85' Andres TELLO s.v. - Entra nel finale, ingiudicabile.
Riccardo IMPROTA 5 - Deve preoccuparsi esclusivamente della fase difensiva e dalla sua parte Muriel fa sfracelli.
Adolfo GAICH 4,5 - Non si vede quasi mai, complici anche i compagni di squadra che non lo supportano.
dal 58' Gianluca CAPRARI 5,5 - Entra ma non riesce a lasciare la sua impronta sulla gara.
Gianluca LAPADULA 5 - Partita difficilissima per lui, isolato com'è là davanti: tocca pochissimi palloni.
All.: Filippo INZAGHI 5,5 - Buon primo tempo, poi nella ripresa la squadra scompare e non reagisce dopo lo 0-2. Il Crotone è l'ultima spiaggia: bisognerà vincere e sperare di giocarsi tutto contro il Torino all'ultima giornata.

Mihajlovic: "Guardiola deve cambiare dentista, ma l'Atalanta..."

Calciomercato 2020-2021
Juve-Ronaldo, settimana della verità. Inter: Lukaku incedibile
UN GIORNO FA
Serie A
Atalanta, tifosi in protesta per il mercato della società
24/07/2021 A 19:54