Firenze non dimentica Davide Astori anzi. Ecco un murale "affinché il suo ricordo non rimanga in un campo da calcio ma tra le persone". Queste le parole di Giulio Rosk, l'artista che ha realizzato l'opera dedicata al calciatore Davide Astori, compianto capitano della Fiorentina, voluta dalla fondazione Cure2Children Onlus, co-promossa dal Comune di Firenze e in partnership con Esselunga.
Inaugurato dunque un nuovo murale realizzato sulla parete di 240 mq di un fabbricato di edilizia residenziale pubblica gestito da Casa SpA, nel quartiere dell'Isolotto. Alla cerimonia ha preso parte anche una delegazione di Acf Fiorentina, tifosi viola e calciatori di oggi e del passato
Serie A
Vlahovic insultato dai tifosi viola a Venezia: "Gobbo di m..."
IERI A 10:34
L'opera ritrae un sorridente Astori con la maglia viola con il suo n.13, la fascia del Capitano "DA13", raffigurante i colori dei quattro quartieri del Calcio Storico fiorentino e il messaggio universale che Davide ha lasciato: ogni bambino ha il diritto di giocare la sua partita.

Antognoni: "Davide è qualcosa di indelebile"

“E’ bello ricordarlo col sorriso com’era sempre: è una cosa positiva per Firenze. Davide ci ha dato molto. La fascia da capitano? E’ in scadenza dopo i tre anni concordati in passato, la società è al lavoro per cercare di inserire in modo permanente da qualche altra parte della maglia il ricordo di Astori. Per noi rimane un qualcosa di indelebile, si troverà una soluzione che faccia piacere a tutti”.
Serie A
Venezia-Fiorentina, pagelle: Haps indemoniato, Vlahovic spuntato
IERI A 21:45
Serie A
Aramu-gol e prima gioia al Penzo del Venezia: 1-0 alla Fiorentina
18/10/2021 A 18:31