Mauro Bellugi ci lascia a 71 anni, come riporta gazzetta.it. L'ex giocatore di Inter, Bologna e Napoli aveva da poco compiuto 71 anni.
Recentemente l'ex difensore aveva fatto parlare di sé per ragioni mediche: a novembre aveva contratto il Covid-19 e aveva lottato molto con la malattia, riuscendo comunque a uscirne. Purtroppo, però, il coronavirus aveva acuito alcune sue patologie pregresse e i medici si erano visti costretti, a dicembre, ad amputargli le gambe.
Serie A
Juve, affaticamento per Dybala: settimana di lavoro differenziato
21/07/2021 A 19:20
Il 7 febbraio il compleanno, mentre nel frattempo lui aveva deciso di usare le protesi "come Pistorius", aveva davanti a sé il modello di Alex Zanardi e aveva raccontato che l'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti si era offerto di pagargli le spese mediche.
Si era anche schierato in prima linea nel parlare del Coronavirus, scagliandosi contro i negazionisti: del resto lui il Covid l'aveva vissuto in prima persona ed era ancora in ospedale per la riabilitazione.
Purtroppo, però, il virus e soprattutto i suoi strascichi hanno avuto la meglio: sono insorte nuove complicazioni che ce l'hanno portato via.

Bellugi ricorda Mario Corso: "Era il mio migliore amico, anche Pelé lo rispettava tanto"

Serie A
Inter, tournée Usa annullata causa Covid. Calha segna al debutto
21/07/2021 A 16:33
Serie A
Serie A, si dimette l’arbitro Calvarese per motivi personali
20/07/2021 A 21:40