Secondo quello che riporta il Sole 24 Ore, nella trattativa tra Bc Partners e il gruppo Suning per la cessione dell'Inter entra in campo un nuovo soggetto: la società Tifosy Ltd. Una piattaforma britannica di crowfunding sportivo e di consulenza su temi di finanza straordinaria fondata da Fausto Zanetton, ex-banker di Morgan Stanley, e dall'ex campione di calcio, Gianluca Vialli.

Serie A
Inter, BC Partners accelera ma lo stadio rallenta
25/01/2021 A 14:37

Suning ha tanta fretta di chiudere, il che ridurrà le discussioni sul prezzo: 750 milioni per la totalità del club. Difficile che il fondo prenda tutto subito, ma se Bc Partners dovesse farcela in società entreranno, come fisiologico, uomini nuovi. Alessandro Antonello verso l'addio al club.

La crisi di liquidità di Suning è testimoniata dal fatto che nel primo giorno di ritiro del Jiangsu, né calciatori stranieri e né il tecnico romeno, Cosmin Olaroiu, si sono presentati.

Secondo le indiscrezioni, ad assistere il responsabile di Bc Partners Nikos Stathopoulos nelle trattative ci sarebbero Marco Re, ex Cfo della Juventus, e Fausto Zanetton. La società britannica ha già grande esperienza nel settore delle operazioni di finanza straordinaria nel settore calcio, visto che ha agito come consulente nel recente acquisto del Pisa ed è stata al centro delle trattative (poi sfumate) con il patron della Sampdoria, Massimo Ferrero, per l'acquisto del club blucerchiato.

Conte: "Società? Voci interessano ma non devono influenzarci"

Serie A
Inter: positivi Marotta, Antonello e Ausilio
7 ORE FA
Serie A
Inter, stipendi arretrati: ecco l'assist dell'UEFA
IERI A 12:12