Antonio Conte ha la faccia molto arrabbiata quando si presenta in conferenza stampa alla vigilia del match dell'Inter contro il Benevento: sa che le domande saranno quasi esclusivamente su Dzeko e sulla possibilità che l'attaccante arrivi in nerazzurro. E infatti è così...

Calciomercato e Dzeko

"Io non ho chiesto niente alla mia proprietà. Io ho sempre detto che questi sono i giocatori che ci sono e ci saranno fino alla fine del campionato, ma mi piace il fatto che ogni volta sembra un capriccio mio. Quest'anno ho influito poco su tutte le situazioni. Di Dzeko non parlo perché è della Roma, ho rispetto per lui e il suo club e soprattutto i miei giocatori. La situazione è chiara, i giocatori rimarranno questi a meno che qualcuno non chieda di andare via. Se ci sono situazioni che possono essere affrontate senza esborso economico lo si farà, altrimenti non vedo cambiamenti. Inutile sollevare fumo e creare instabilità. Noi dobbiamo lavorare e stare zitti. Abbiamo accettato tutti i tipi di situazione che stanno arrivando, non trovo giusto che ci siano situazioni che possano minare la concentrazione della squadra. Io sono il primo a non volere queste distrazioni".
Calciomercato 2020-2021
Tabellone di mercato: tutti gli acquisti e le cessioni di gennaio
31/12/2020 A 12:17
| Tabellone: le ufficialità di gennaio | Quando finisce il calciomercato? Le deadline | Tutte le news |

Eriksen, le punizioni non bastano

"Nel rugby ci sono i giocatori in panchina che si fanno entrare per i calci da fermo. Al di à di Christian speriamo di avere un contributo su calcio da fermo e che lui ci dia qualcosa anche al di fuori di questa specialità. Sicuramente è un'arma in più. Detto questo ci aspettiamo qualcosa di fattivo durante la partita. Un giocatore non può giocare solo per tirare le punizioni".

Niente ricorso per la squalifica

"Io ho chiesto alla società di non fare ricorso. Le situazioni vanno accettate, se hanno deciso così è giusto che io e l'Inter accettiamo, giusto o sbagliato che sia. I ragazzi, dopo un anno e mezzo, sanno cosa fare. Abbiamo preparato la gara ieri, continueremo oggi. Ho uno staff molto preparato che mi sostiuirà alla grande".

Eriksen e 4-3-1-2, Conte ha trovato il suo piano B?

Calciomercato 2020-2021
Calciomercato, c'è tempo fino alle 20 in Serie A. Tutte le deadline
19/12/2020 A 16:16
Serie A
Le pagelle di Roma-Inter 0-3: Calhanoglu inventa, Dzeko ex al top
14 ORE FA