Gigi Buffon fermato per un turno a causa di una bestemmia: il portierone della Juventus, al centro di voci di calciomercato in questi giorni (deve decidere se restare o meno al termine della stagione), è stato bloccato dalla Corte Federale d'Appello della Figc che ha accolto il ricorso del Procuratore Federale. La frase blasfema è stata pronunciata nel corso della partita Parma-Juventus dello scorso 19 dicembre: confermata anche la multa 5 mila euro.
Buffon dunque dovrà saltare il derby con il Torino in programma sabato 3 aprile alle ore 18:00.
Calciomercato 2020-2021
Pjaca lascia la Juventus: ufficiale l'approdo al Torino
4 ORE FA

Il comunicato

"La Corte Federale d’Appello presieduta da Mario Luigi Torsello ha accolto il ricorso del Procuratore Federale, infliggendo una giornata di squalifica a Gianluigi Buffon. Il portiere della Juventus, sanzionato dal Tribunale Federale Nazionale con un’ammenda di 5.000 euro, era stato deferito per aver pronunciato una frase contenente un’espressione blasfema in occasione della gara con il Parma dello scorso 19 dicembre".

Pirlo: "Ronaldo è un eroe come Buffon e Chiellini"

Calciomercato 2020-2021
Ronaldo torna al lavoro e sorride alla Juventus: "Felice"
5 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Kaio Jorge bloccato dalla Juventus ma il Milan non molla
13 ORE FA