Claudio Ranieri ufficializza la notizia trapelata nelle ultime ore: l'anno prossimo non sarà più l'allenatore della Sampdoria. Era arrivato alla Sampdoria a stagione in corso nell'autunno del 2019 al posto di Eusebio di Francesco e nel maggio del 2021 si conclude la sua esperienza. In questa stagione la sua Sampdoria ha chiuso al nono posto, e vincendo contro il Parma potrebbe raggiungere quota 52 punti. Oggi l'addio, comunicato in un video al media della Squadra.
"Oggi ho detto alla squadra che non resterò un altro anno. Non ci sono i contenuti, i presupposti per restare. Voglio ringraziare tutti: dallo staff medico, allo staff di fisioterapisti, i miei collaboratori e soprattutto la squadra. Oggi ho parlato loro, sono stati dei ragazzi meravigliosi perchè soprattutto l'anno scorso nel lockdown, quando noi mandavamo le mail per lavorare, loro lo hanno fatto alla grande e i risultati si sono visti. Questo grazie alla loro grande professionalità. Quest'anno è stato un campionato bello, combattuto, abbiamo fatto delle ottime partite. Qualcuna l'abbiamo sbagliata ma questo ci sta nel calcio. Voglio ringraziarli di vero cuore. Voglio ringraziare tutti i giornalisti che ci hanno seguito in questi due anni. Grazie per il lavoro che hanno svolto e, con mille difficoltà, non abbiamo più potuto fare la conferenza stampa vis à vis. Però spero di essere stato esauriente in ogni mia intervista. Ultima cosa, voglio salutare e ringraziare i tifosi. Mi è dispiaciuto tantissimo non averli allo stadio, non potergli far vedere la Sampdoria che ha lottato su ogni pallone e contro ogni avversario. Spero con tutto il cuore di essere stato un rappresentante che a loro sia piaciuto come allenatore della Sampdoria. Arrivederci a tutti e grazie"
Serie A
Milan, Scaroni lancia l'allarme: "Stadi? Ora basta, vanno riaperti"
18 ORE FA
Circolano già i primi nomi pronti per la sostituzione di Sir Claudio: sfumato Stankovic, che ha firmato il rinnovo con la Stella Rossa, il candidato numero uno sembra Marco Giampaolo, corteggiato anche dal Sassuolo, che saluterà De Zerbi,

Ranieri: “Candreva? Gli ho dato una pausa di riflessione”

Serie A
Juve, affaticamento per Dybala: settimana di lavoro differenziato
21/07/2021 A 19:20
Serie A
Inter, tournée Usa annullata causa Covid. Calha segna al debutto
21/07/2021 A 16:33