"Ballardini avrebbe voluto coinvolgerlo nel suo progetto in vista della seconda metà della stagione, ma l'accordo con i dirigenti era già preso", così il procuratore di Lasse Schone ha chiuso una volta per tutte la controversa vicenda legata al campione danese. Ora è arrivata anche l'ufficialità, Schone ha risolto il contratto con il Genoa ed è pronto a riaccasarsi in un'altra squadra per questa seconda parte di stagione. Dopo essere stato messo ai margini del progetto già in avvio di stagione, l'ex centrocampista dell'Ajax ha preferito lasciare il club nonostante il tentativo di reintegro portato avanti dal nuovo allenatore Davide Ballardini. La sua avventura al Genoa si chiude con 35 presenze, 3 gol e 3 assist tra campionato e coppa.

Le richieste non mancano

Serie A
Verona-Inter, la moviola del match: Lautaro chiede un rigore
27/08/2021 A 20:25
Naturalmente - parlando di un campione del suo calibro - non mancano le richieste in giro per l'Europa: in Serie A, Cagliari, Torino e Parma rimangono alla finestra dopo aver chiesto informazioni sul giocatore, il Serie B il Monza sogna l'ennesimo grande colpo, mentre è lo stesso procuratore a non chiudere la porta ad un suo possibile ritorno all'Ajax:
Non è da escludere che Schone possa tornare all'Ajax. Ci sono tanti club interessati in Belgio, Inghilterra e Italia ma noi non vogliamo fare scelte affrettate

Furia Gattuso: "Cambi sbagliati? Ma che domanda è?"

Serie A
Allegri conferma: "Ronaldo mi ha detto di non voler stare alla Juve"
27/08/2021 A 11:45
Serie A
La nuova Inter di Inzaghi: piccole libertà crescono
27/08/2021 A 08:07