E’ stato un post partita dal retrogusto decisamente amaro quello che ha dovuto affrontare Weston McKennie dopo la netta ed agevole vittoria della Juventus contro la SPAL in Coppa Italia. Già perché proprio mentre lo statunitense era impegnato coi compagni nel poker rifilato ai ferraresi, i ladri hanno svaligiato la sua villa in strada Valpiana, sulla collina di Torino.
| Tabellone: le ufficialità di gennaio | Quando finisce il calciomercato? Le deadline | Tutte le news |
McKennie, che nel match valido per i quarti di finale di Coppa Italia ha giocato pochissimi minuti dando il cambio all’89’ al debuttante Nicolò Fagioli, ha scoperto il furto giovedì mattina quando è rincasato: i malviventi hanno rubato: scarpe, abiti firmati ed altri oggetti di valore anche se ancora i carabinieri non hanno una stima precisa del bottino di questa rapina. Secondo le prime ricostruzioni, i ladri sono entrati dopo aver forzato una finestra del bagno senza essere visti dagli altri residenti del complesso di case dove il centrocampista statunitense risiede ormai da quando è sbarcato a Torino a fine agosto.
Calciomercato 2020-2021
Tabellone di mercato: tutti gli acquisti e le cessioni di gennaio
31/12/2020 A 12:17

Pirlo: "CR7 a Courmayeur? Fuori è libero cittadino"

Calciomercato 2020-2021
Calciomercato, c'è tempo fino alle 20 in Serie A. Tutte le deadline
19/12/2020 A 16:16
Serie A
Juventus-Milan in diretta tv e Live Streaming
26 MINUTI FA