Crotone-Roma, match della sedicesima giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena allo stadio Scida, si è concluso col punteggio di 1-3. Gara arbitrata da Marco Piccinini di Forlì. La Roma di Paulo Fonseca in virtù di questo risultato resta al terzo posto, mentre il Crotone di Giovanni Stroppa è sempre ultimo in classifica. Decisivo Borja Mayoral, autore di una doppietta a cui è seguito, sempre nel primo tempo, il rigore del tris di Mkhitaryan. Inutile, nella ripresa, la rete di Golemic per il Crotone. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Roma sulle ali di Borja Mayoral: 3-1 a Crotone
06/01/2021 A 13:34
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Le pagelle del Crotone

Alex CORDAZ 6 - Incolpevole nonostante la sconfitta. Può far poco sui tre gol giallorossi. Anzi, evita il quarto di Pellegrini.
Lisandro MAGALLAN 5,5 - Da un punto di vista puramente difensivo, è forse il centrale meno colpevole della banda di Stroppa. Ma non riesce a impedire che la barca affondi.
Vladimir GOLEMIC 5,5 - Male in difesa, dove traballa e concede il rigore del tris giallorosso. Si rifà parzialmente nell'area avversaria, andando a realizzare la rete dell'1-3.
Giuseppe CUOMO 5 - Si perde immediatamente Borja Mayoral, che non lo perdona. E da lì ogni ambizione, tra una sbavatura e l'altra, crolla miseramente.
Pedro PEREIRA 5 - Tanti errori tecnici, problemi in copertura, un paio di discreti cross verso il centro dell'area. Stroppa lo toglie dopo il 45' (dal 46' Milos VULIC 5 - Non porta particolari benefici al Crotone)
Salvatore MOLINA 5,5 - Inizia in mezzo al campo, poi si allarga dopo l'uscita di Pedro Pereira. Si batte, ma senza troppa fortuna.
Niccolò ZANELLATO 5,5 - Regia difficoltosa, fase difensiva pure. Nonostante impegno e buona volontà, non riesce a contrastare l'azione giallorossa.
Eduardo HENRIQUE 5 - Il lancio che nel primo tempo manda alla conclusione Messias è l'unica cosa da ricordare di una prestazione altamente mediocre (dal 58' Emmanuel RIVIERE 5 - Ci prova, ma punge poco. Nel recupero può fulminare Pau Lopez, ma gli passa il pallone)
Arkadiusz RECA 5,5 - Meglio in fase di spinta che quando deve tornare a difendere. Nel finale ha la palla del 2-3, ma la spreca malamente.
Junior MESSIAS 6,5 - Tra i pochi a salvarsi. Ha una qualità superiore rispetto ai compagni e la mette in mostra, sia da attaccante che da mezzala. Sfiora per due volte il gol, trovando Pau Lopez sulla propria strada.
Nwankwo SIMY 5 - Cerca di impensierire Smalling e la difesa giallorossa, ma non riesce nell'intento. Ha una palla gol solo nel finale, ma Bruno Peres salva sulla linea. Pomeriggio complicato.
All. Giovanni STROPPA 5,5 - Cambia in difesa e torna a puntare su Simy, ma non trova le controindicazioni per fermare la Roma. La strada verso la salvezza è ancora in salita.

Borja Mayoral festeggia dopo aver segnato in Crotone-Roma

Credit Foto Getty Images

Le pagelle della Roma

Pau LOPEZ 6,5 - Bravo quando viene chiamato in causa, specialmente su Messias: dice di no per due volte al brasiliano, contenendolo anche nel finale dopo il retropassaggio sbagliato di Mancini.
Gianluca MANCINI 6 - Corre pochi pericoli per quasi tutta la partita. Poi rischia di combinare la frittata, venendo salvato da Pau Lopez e Bruno Peres.
Chris SMALLING 6,5 - Guida ottimamente la difesa della Roma. Presente e sicuro per un'ora buona. Poi va un po' in affanno, come il resto della squadra, ma regge.
Roger IBANEZ 6,5 - Aggressivo, concentrato, bravo in marcatura e nella gestione del pallone. L'unica macchia è un giallo rimediato nella ripresa (dal 64' Marash KUMBULLA 6 - Entra in partita col piglio giusto, anticipando Simy a pochi metri dalla porta)
Rick KARSDORP 6,5 - Conferma di vivere una condizione psicofisica altissima, avviando l'azione dello 0-3. Vivace, prima di un calo finale.
Bryan CRISTANTE 7 - Prestazione stupenda, piena di cose buone. In mezzo al campo è un califfo. E il lancio per Karsdorp che avvia l'azione del tris è da vedere e rivedere (dall'80' Jordan VERETOUT s.v.)
Gonzalo VILLAR 7 - Forse non balza agli occhi come il compagno di reparto Cristante, ma anche lui si comporta benissimo. Ordinato, sempre ben posizionato. Personalità e palleggio. Che bella scoperta della Roma.
Bruno PERES 6 - Trova pochi spazi per attaccare, ma difensivamente è utile. Ed evita il 2-3 del Crotone con un provvidenziale salvataggio sulla linea su Messias.
Carles PEREZ 5,5 - Una delle poche note negative della Roma. Ci prova, ma non ingrana quasi mai. La sua prestazione stona rispetto a quelle dei compagni d'attacco.
Henrikh MKHITARYAN 7,5 - Ancora decisivo, come già in gran parte della stagione. Un assist al bacio, un rigore freddamente trasformato. Oltre alla solita classe (dal 63' Lorenzo PELLEGRINI 6 - Entra a risultato quasi acquisito e quasi trova il poker)
Borja MAYORAL 7,5 - Gioca al posto di Dzeko, in virtù del turnover deciso da Fonseca. E non tradisce, lanciando la Roma verso la vittoria. Gran pomeriggio (dall'85' Edin DZEKO s.v.)
All. Paulo FONSECA 7 - Il turnover paga, le scelte di formazione pure. E domenica può concretizzarsi l'aggancio al secondo posto dell'Inter.

Fonseca: "Tiago Pinto sa chi può migliorare la Roma"

Serie A
Inzaghi: "Mourinho? Sarà un piacere affrontare l'uomo del Triplete"
12 ORE FA
Serie A
Roma-Inter: probabili formazioni e statistiche
13 ORE FA