Crotone-Torino, sfida valida per la ventiseiesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Scida di Crotone domenica 7 marzo con fischio d'inizio alle ore 15. La squadra di Cosmi affronta quella di Nicola. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

CROTONE (3-4-1-2): Cordaz; Cuomo, Golemic, Luperto; P. Pereira, Molina, Zanellato, Reca; Messias; Simy, Di Carmine. All. Cosmi
Serie A
Napoli-Torino: probabili formazioni e statistiche
14/10/2021 A 09:24
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Benali, Cigarini, Di Carmine, Djidji, Ounas, Vulic
TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Rodriguez; Vojvoda, Rincon, Mandragora, Lukic, Ansaldi; Zaza, Bonazzoli. All. Nicola
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Linetty, Buongiorno, Murru, Belotti, Bremer, Singo, Baselli, Nkoulou

Statistiche Opta

Due vittorie e tre pareggi per il Torino contro il Crotone in Serie A: dal 2015/16 la squadra rossoblù è quella affrontata più volte dai granata tra quelle contro cui non hanno mai perso.
Il Torino è imbattuto in trasferta contro il Crotone in Serie A, grazie a un successo e un pareggio, segnando esattamente due reti in entrambe le sfide.
Il Crotone ha perso le ultime sette partite di campionato: il record negativo per una squadra calabrese in Serie A è otto (Reggina nel 2000 e Catanzaro nel 1983).
Il Crotone ha perso le ultime tre partite casalinghe in Serie A e non è mai arrivato a quattro sconfitte interne di fila nel massimo campionato.
Davide Nicola è il terzo allenatore del Torino a restare imbattuto nelle sue prime cinque panchine in Serie A nell’era dei tre punti a vittoria, dopo Walter Mazzarri e Franco Scoglio, che però hanno registrato una sconfitta alla sesta.
Dopo il successo contro il Cagliari nell'ultima trasferta di campionato, il Torino potrebbe vincere due gare esterne di fila in Serie A per la prima volta dal novembre 2019.
Il Crotone ha subito 62 gol in questo campionato; solo cinque squadre hanno fatto peggio dopo 25 gare stagionali di Serie A – l’ultima è stata la Pro Patria nel 1955/56 (74).
L’attaccante del Crotone Simy, a quota otto reti nel torneo in corso, ha stabilito il suo record di marcature in un singolo campionato di Serie A: in una stagione l’unico nigeriano ad aver fatto meglio è Obafemi Martins (nove nel 2005/06 e 11 nel 2004/05).
Simone Verdi del Torino ha segnato la seconda delle sue due marcature multiple in Serie A contro il Crotone, nel novembre 2017: la spettacolare doppietta su punizione diretta con il Bologna, in cui calciò la prima con il piede sinistro, la seconda con il piede destro.
Il Crotone è, con Brescia e Frosinone, una delle uniche tre squadre contro cui l’attaccante del Torino Andrea Belotti conta più gol che partite in Serie A: sei reti in quattro sfide con i rossoblù.

Fantacalcio: i consigli per la 26a giornata di Serie A

Serie A
Torino, guarda chi si rivede: Belotti torna in gruppo
09/10/2021 A 13:42
Serie B
Il Pisa non si ferma più, la Cremonese sogna; crollo Brescia
03/10/2021 A 20:28