Marten De Roon è stato squalificato per 4 giornate a seguito dell'espulsione rimediata domenica sera nei minuti finali di Atalanta-Milan, match vinto 2-0 dai rossoneri di Pioli al Gewiss Stadium. Come si legge nel comunicato ufficiale del Giudice Sportivo, il centrocampista olandese della Dea è stato stangato "per avere, al 48' del secondo tempo, a gioco fermo, colpito volontariamente la nuca di un avversario (Krunic, ndr) con un pugno, senza conseguenze lesive e per avere, all'atto del provvedimento di espulsione, spinto leggermente con l'avambraccio il direttore di gara (Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, ndr)".

Un turno di stop anche per Toloi e Freuler

De Roon, punito anche con una multa di 10mila euro, non sarà quindi a disposizione dell'Atalanta nelle prime 4 partite della Serie A 2021-22. Oltre all'olandese, nelle file della Dea sono stati squalificati anche Toloi e Freuler, entrambi ammoniti sotto diffida: per loro un turno di stop.
Serie A
Le 5 verità di Atalanta-Milan 0-2: è il trionfo di Pioli
24/05/2021 A 07:05

Milan, che cavalcata! Dopo 7 anni è di nuovo Champions League

Serie A
Le pagelle di Atalanta-Milan 0-2: Kessie è dominante
23/05/2021 A 21:16
Serie A
Atalanta-Milan 0-2, moviola: ci sono i 2 rigori dati da Mariani
23/05/2021 A 19:55