Fiorentina-Atalanta, sfida valida per la trentesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Franchi di Firenze domenica 11 aprile con fischio d'inizio alle ore 20.45. La squadra di Iachini affronta quella di Gasperini. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Caceres, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Eysseric, Vlahovic. All. Iachini
Serie A
Fiorentina-Sampdoria: probabili formazioni e statistiche
12 ORE FA
Squalificati: Pulgar, Ribery
Indisponibili: Igor, Kokorin
ATALANTA (4-2-3-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti, Gosens; De Roon, Freuler; Malinovskyi, Pasalic, Muriel; Zapata. All. Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Hateboer, Pessina

Statistiche Opta

L’Atalanta ha vinto le ultime due sfide contro la Fiorentina in campionato, solo nel 1942 ha registrato tre successi di fila contro i viola in Serie A.
Dopo il successo per 3-0 nel match d’andata, l’Atalanta potrebbe vincere entrambe le gare stagionali di Serie A contro la Fiorentina per la prima volta dal 1992/93.
Dopo una striscia di ben 18 partite senza sconfitta al Franchi in Serie A (11V, 7N), la Fiorentina ha perso l’ultimo match interno contro l’Atalanta: 1-2 nel febbraio 2020.
Solo il Crotone (uno) ha guadagnato meno punti rispetto alla Fiorentina (cinque) contro squadre che occupano attualmente le prime 10 posizioni della classifica di Serie A.
L’Atalanta ha guadagnato 58 punti in questo campionato, solo nella scorsa stagione ha fatto meglio nella sua storia in Serie A dopo 29 gare (60 punti).
Nel 2021 solo il Manchester City (45 in 17 match) ha segnato più reti dell’Atalanta (40 in 16 gare) nei top-5 campionati europei.
Con Gian Piero Gasperini alla guida l’Atalanta ha vinto il 54% delle partite in Serie A, registrando una media di 1.9 punti - senza il tecnico piemontese la Dea ha ottenuto il 29% di successi nel torneo nell’era dei tre punti a vittoria, con una media di 1.2 punti.
Giacomo Bonaventura ha disputato le sue prime 99 presenze in Serie A con l’Atalanta, realizzando 14 gol nel torneo tra il 2008 e il 2014; contro la Dea il classe ’89 ha segnato tre gol nella massima serie.
Luis Muriel dell’Atalanta (18 reti, come nel 2019/20) è ad un solo gol dallo stabilire il suo record di marcature in una singola stagione di Serie A. Il colombiano ha collezionato 19 presenze e sei gol con la maglia della Fiorentina nel 2019 in campionato.
A partire dal 2013/14, Josip Ilicic (110 con l’Atalanta e 105 con la Fiorentina) è uno dei cinque giocatori ad aver registrato almeno 100 presenze con due squadre diverse in Serie A, insieme a Candreva, Higuaín, Palacio e Pjanic.

Fantacalcio: i consigli per la 30a giornata di Serie A

Serie A
Atalanta-Venezia: probabili formazioni e statistiche
12 ORE FA
Serie A
Juve-Atalanta, 5 verità: bianconeri nel caos, Dea no limits
IERI A 09:28